Mercoledì 30 Marzo 2016 - 07:30

Trapani, blitz antimafia: 5 arresti, anche boss Castellammare Golfo

Tra gli affiliati finiti in manette anche alcuni imprenditori

Trapani, blitz antimafia

Blitz antimafia a Trapani. Nel quadro delle attività investigative finalizzate alla ricerca di Matteo Messina Denaro ed al depotenziamento del sistema economico-imprenditoriale riconducibile a Cosa Nostra trapanese che vede a capo il latitante, i carabinieri della compagnia di Alcamo e del nucleo investigativo del comando provinciale di Trapani hanno dato esecuzione a 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti del boss della famiglia mafiosa di Castellamare del Golfo e di altri quattro affiliati, tra cui alcuni imprenditori. I cinque sono accusati di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione aggravata, danneggiamento aggravato, fittizia intestazione aggravata, frode nelle pubbliche forniture e furto. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Esselunga, lunedì mattina supermercati chiusi per scomparsa Caprotti

Esselunga, lunedì mattina supermercati chiusi per scomparsa Caprotti

Il fondatore della grande catena di supermercati è morto all'età di 90 anni

Papa: C'è una guerra mondiale contro il matrimonio, teoria del gender grande nemica

Papa: Teoria del gender grande nemica del matrimonio

Bergoglio in visita in Georgia torna a difendere l'unione tra uomo e donna: "I divorzi sporcano l'immagine di Dio"

Firenze, cadavere decapitato trovato nel bosco: è mistero

Firenze, ritrovato cadavere in un bosco: era impiccato

L'uomo aveva la testa praticamente staccata dal resto del corpo

Mps, ex vertici banca rinviati a giudizio: processo al via il 15/12

Mps, ex vertici banca rinviati a giudizio: processo il 15 dicembre

Il gup Cristofano si pronuncerà il 14 ottobre sulla richiesta di patteggiamento