Giovedì 24 Marzo 2016 - 12:00

Tragedia Spagna, funerali di Serena e Elisa. Arrivate altre salme

Un omaggio alla ragazza è stato reso dall'Orchestra dell'Auditorium Rai Giuseppe Verdi, teatro in cui aveva lavorato come maschera

Funerale di Serena Saracino

 E' atterrato oggi all'aeroporto militare di Pisa l'aereo con le salme delle studentesse italiane Elena Maestrini, Elisa Valent, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo, morte domenica nell'incidente del bus in Catalogna. Presente all'aeroporto il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi. Quest'oggi sono in corso a Roma e Torino i funerali di altre due vittime, Elisa Scarascia Mugnozza e Serena Saracino.
 

ROMA, IL SALUTO A ELISA. Si svolgono nella basilica dei santi Pietro e Paolo a Roma i funerali di Elisa, l'universitaria morta a Tarragona in Spagna nell'incidente stradale che ha causato tredici vittime, delle quali sette italiane. Fiori bianchi sulla bara della studentessa di Medicina che frequetava l'Università Sapienza di Roma. Elisa era la nipote del prorettore ai rapporti culturali con il territorio, Gabriele Scarascia Mugnozza.

Loading the player...

TORINO, FUNERALE DI SERENA. Centinaia di persone tra cui moltissimi studenti si sono ritrovati nella chiesa della Gran Madre in attesa del feretro di Serena Saracino, la studentessa torinese morta sul bus in Catalogna. Commozione per i parenti e per i compagni di corso della ragazza, che frequentava la facoltà di Farmacia. L'arcivescovo Nosiglia si è fermato alcuni minuti a parlare con i genitori prima di entrare in chiesa. "Non ci sono parole per consolare le ferite della famiglia e degli amici di Serena . Solo silenzi e preghiere per un dolore così grande". Lo ha detto l'arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, nell'omelia durante i funerali di Serena. "Sogni e realtà positive trasmessi da Serena - ha aggiunto Nosiglia - non vanno persi. La sua testimonianza sia da esempio per altri giovani, lei che aveva scelto una professione così vicina al prossimo". Durante i funerali un omaggio è stato reso anche dall'Orchestra dell'Auditorium Rai Giuseppe Verdi, che ha eseguito un brano. Commozione tra gli amici della 23enne, che prima di partire per l'Erasmus aveva lavorato come maschera nel teatro. Il brano eseguito dall'orchestra è 'Adagio per archi' di Samuel Barber. La salma è stata trasportata tra gli applausi all'esterno della chiesa. Verrà tumulata al Cimitero Monumentale.

ANNALISA RIBA ARRIVATA AL CTO DI TORINO. E' arrivata al pronto soccorso dell'ospedale Cto di Torino poco prima delle 15 di oggi Annalisa Riba, la studentessa Erasmus rimasta ferita nell'incidente del bus in Catalogna. La giovane, originaria di Dronero, non dovrà essere sottoposta a un intervento chirurgico, perché la Tac "ha confermato la persistenza del buon risultato ottenuto" grazie all'intervento dei medici spagnoli.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sede Ema, oggi il verdetto

Ema, sorteggio scatena rabbia anti Ue: all'attaco Salvini e Calderoli

L'estrazione ha premiato Amsterdam e ha scatenato le polemiche

Sanità, truffa rimborsi: sequestrati 7,3 milioni a 3 cliniche romane

Sotto sequestro un centinaio di conti bancari, in tutta Italia, intestati agli istituti e alle quattro persone finite sotto indagine

Senza futuro, gioco, istruzione: 180 milioni di bambini a rischio

Oggi in tutto il mondo si celebra la giornata dei bambini ma per troppi di loro le prospettive di vita sono peggiori di quelle dei genitori

Cyberbullismo, vittima un adolescente ogni 10: i consigli degli esperti

I ragazzi non devono essere allarmati ma consapevoli che le loro azioni possono cambiare la vita di un loro coetaneo