Mercoledì 13 Luglio 2016 - 17:30

Tour de France: 11/a tappa a Sagan, Froome sempre leader

La Maglia gialla si posiziona secondo, Bodnar terzo

Tour de France: 11/a tappa a Sagan, Froome sempre leader

Peter Sagan ha vinto l'11esima tappa del Tour de France, la Carcassonne-Montpellier di 164 km. Lo slovacco della Tinkoff ha battuto in volata Chris Froome. Il britannico del Team Sky resta leader della classifica generale.

L'ordine di arrivo: 1.Peter Sagan (Slo/Tinkoff) 3:26:23", 2. Chris Froome (Bri/Team Sky), 3. Maciej Bodnar (Pol Tinkoff), 4. Alexander Kristoff (Nor/ Katusha), 5. Christophe Laporte (Fra/Cofidis), 6. Jasper Stuyven (Bel/Trek), 7. Edvald Boasson Hagen (Nor/Dimension Data), 8. Andre Greipel (Ger/Lotto).

La classifica generale: 1. Chris Froome (Bri/ Team Sky)  52:34:37" , 2. Adam Yates (Bri/Orica) +28", 3. Daniel Martin (Irl/Etixx-Quick-Step) +31", 4. Nairo Quintana (Col/ Movistar) +35", 5. Bauke Mollema (Ola/ Trek)  +56", 6. Romain Bardet (Fra/ AG2R), 7. Sergio Henao (Col/Team Sky), 8. Alejandro Valverde (Spa/ Movistar) +1:13", 9. Tejay van Garderen (Usa/ BMC Racing), 10. Roman Kreuziger (Cec./ Tinkoff)  +1:28".

La 12esima tappa sarà invece modificata e leggermente ridotta a causa del forte vento atteso in cima al Monte Ventoux. La tappa di domani, in partenza da Montpellier, terminerà pertanto a Chalet Reynard, a 15.5 km nella salita di 21,5 km.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Lombardia 2017 - Bergamo - Como - 247 km

Ciclismo, calcio, volley: ecco la tv sportiva su Lapresse.it

Dalla Ciclismo Cup, al Futsal e ai tornei giovanili di calcio. Dal beach volley al pugilato alla Mtb. Con PmgSport, un palinsesto online per chi ama lo sport

Pyeongchang 2018, atleti russi ricorrono al Tas contro l'esclusione dai Giochi

Ieri il provvedimento del Cio dopo il coinvolgimento del Paese nello scandalo doping. Wada: "Decisione consapevole"

Scandalo doping, Russia esclusa da Pyeongchang 2018

Ma alcuni atleti potranno gareggiare ugualmente sotto la bandiera olimpica

Diritti tv, MP & Silva: "Mai avuto rapporti 'riservati' con Galliani"

Il gruppo in una nota: "Ogni riferimento alla MP & Silva apparso sulla stampa è erroneo"