Venerdì 11 Agosto 2017 - 18:45

Toro, arriva Rincon dalla Juve: prestito con diritto di riscatto

Cairo: "E' un centrocampista duttile, un ragazzo ambizioso e determinato"

Toro, arriva Rincon dalla Juve: prestito con diritto di riscatto

Con una nota sul proprio sito ufficiale il Torino Fc ha annunciato l'arrivo in granata del centrocampista venezuelano Tomas Rincón, prelevato con la formula del prestito con diritto di riscatto dalla Juventus. Visite mediche in mattinata, poi la firma sul contratto per il giocatore classe '88, nato a San Cristóbal. El General - soprannominato così ai tempi dell'Amburgo e non in patria come avviene per molti suoi connazionali -, ha accumulato sino ad oggi 92 presenze ufficiali in Serie A e 83 con la casacca de La Vinotinto, con la quale aveva esordito da titolare il 3 febbraio del 2008 nel match contro Haiti.

Anche la società bianconera in una nota sul proprio sito ufficiale ha confermato l'accordo. Rincon è stato ceduto "a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018" a fronte di un corrispettivo di 3 milioni di euro". La formula prevede che la cessione possa trasformarsi in definitiva "qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali entro il 30 giugno 2018 - conclude la Juventus - Il corrispettivo della cessione a titolo definitivo è stato fissato pari a 6 milioni".

Il presidente del Torino Fc Urbano Cairo, attraverso il sito ufficiale del club granata, ha così commentato l'arrivo di Rincón: "É un centrocampista duttile e completo che alle qualità fisiche e tecniche abbina riconosciute doti di personalità: in campo è un trascinatore e un costante punto di riferimento per i compagni. Conosce bene le insidie della Serie A, è un ragazzo ambizioso e determinato: anche questo lo aiuterà a essere subito parte integrante del nostro gruppo di lavoro". Il presidente del Torino Fc Urbano Cairo ha poi così concluso: "Oltre al talento porta al Toro entusiasmo ed esperienza, perciò a nome di tutta la Società sono felice di accogliere Tomas Rincón con il più cordiale benvenuto. Buon lavoro e Sempre Forza Toro!"
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Torino

Bel Toro a Roma, ma la Lazio è battuta (1-3) anche dal Var

Bella partita all'Olimpico. Bene i granata nel primo tempo. Ma un episodio condanna i biancoazzurri. Giacomelli: niente rigore e rosso a Immobile (mezza testata a Burdisso). Nella ripresa gol di Berenguer, Rincon, Luis Alberto e del ragazzino Edera

Torino - Atalanta

Toro e Atalanta avanti a braccetto: Ilicic replica a N'Koulou

Per il Torino è il quarto pareggio consecutivo

Toro - vecchie glorie al Tuttosport

Torino, addio a Giuseppe Bonetto, storico General Manager

L'annuncio della società. Aveva 83 anni. La squadra giocherà con l'Atalanta indossando la maglia della Chapecoense