Giovedì 09 Febbraio 2017 - 18:15

Tormenta di neve a New York: migliaia di voli cancellati

Situazione critica anche a Boston e in altre città del nordest degli Stati Uniti

La città di New York sotto la neve

Migliaia di voli sono stati cancellati a New York e in altre città del nordest degli Stati Uniti a causa di una forte tormenta di neve, che sta complicando anche il traffico costringendo molti cittadini a rimanere a casa. A New York, Boston e Filadelfia, oggi le scuole pubbliche restano chiuse. A metà mattinata ora locale, solo negli aeroporti della zona di New York, erano stati annullati oltre 1.500 voli, cioè circa la metà del totale dei voli che solitamente vengono operati in una giornata normale. Voli cancellati anche in scali come Filadelfia e Boston.

Secondo le previsioni meteo, nel corso della giornata nella zona nordest degli Stati Uniti cadranno fra 25 e 45 centimetri di neve, che sarà accompagnata da forti venti e temperature sotto lo zero.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, spari in liceo in Kentucky: un morto, killer fermato

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa

Carles Puigdemont a Copenhagen

Catalogna, Madrid: "Puigdemont non tornerà, neanche nascosto in un bagagliaio"

Mobilitate le forze dell'ordine su tutto il territorio spagnolo per impedire il rientro dell'ex governatore

Usa, terremoto 8.2 in Alaska: allerta tsunami ritirato

La notizia dell'istituto geologico americano Usgs