Martedì 28 Marzo 2017 - 19:45

Pinerolo, uccide la moglie: la accusava di spendere troppo

Il 64enne ha chiamato i carabinieri: "Venitemi a prendere"

Torino, uccide la moglie a Pinerolo e chiama i carabinieri

Un uomo di 64 anni ha accoltellato in casa a Pinerolo, nel torinese, la moglie 52enne. La donna è morta. Sarebbe stato il 64enne stesso a chiamare poi i carabinieri confessando il delitto e dicendo: "Venitemi a prendere". I militari stanno intervenendo in stradale Poirino. 

L'uomo la accusava di spendere troppi soldi. L'omicidio è avvenuto in cucina; l'uomo ha colpito la moglie all'addome. La coppia, che ha un figlio, era sola in casa al momento dell'omicidio. L'uomo è disoccupato, come anche il figlio, mentre la vittima lavorava come signora delle pulizie.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Conferenza stampa AC Milan - Ritiro estivo per la stagione 2018/2019

Torino, 43 indagati per riciclaggio: tra loro c'è anche Gattuso

Al centro dell'indagine una società specializzata nell'allevamento di suini di cui l'allenatore del Milan era socio di minoranza

Ivrea è patrimonio mondiale dell'Unesco, è il 54esimo sito italiano

Una città che unisce un'esperienza innovativa di produzione industriale al benessere delle comunità locali

Luigi Di Maio a Torino

Olimpiadi 2026, Di Maio ricuce lo strappo: Torino si candida

Il ministro è riuscito a sedare la prima vera crisi tra Appendino e la sua maggioranza. Lunedì in consiglio comunale la presentazione del modello torinese

Consiglio Regionale del Piemonte

Olimpiadi 2026, la mossa disperata di Chiamparino per riacquistare centralità

Il governatore della Regione cerca nuovi spazi e chiede un incontro a Giorgetti. Ma per risollevare le sorti della Torino olimpica i suoi slanci a scoppio ritardato non sono sufficienti