Mercoledì 17 Febbraio 2016 - 08:30

Torino, pennarelli traformati in spinelli: blitz in scuola superiore

Sette ordinanze di misura cautelare e 10 persone denunciate, tra cui minori

Torino, pennarelli traformati in spinelli: blitz in scuola superiore

Per portare la droga in classe e poterla consumare senza il rischio di essere sorpresi avevano trasformato dei vaporizzatori portatili - del tutto simili a pennarelli - in spinelli 2.0: al loro interno, infatti, nascondevano hashish o marijuana. E' accaduto a Torino, in una scuola superiore, dove i carabinieri della compagnia di San Carlo, in collaborazione con la polizia giudiziaria della Procura dei minori, hanno eseguito sette ordinanze di misura cautelare (una ai domiciliari, due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, due obblighi di dimora, due collocamenti in comunità di minori); altre 10 persone, tra cui anche alcuni minorenni, sono indagate in stato di libertà, perché responsabili, a vario titolo, di spaccio di droga continuato e aggravato dall'averla offerta a giovani sotto i 18 anni.

Le indagini sono iniziate dopo la segnalazione del dirigente scolastico, insospettito dall'atteggiamento di numerosi studenti, e hanno permesso di ricostruire dettagliatamente una continua attività di spaccio di droghe leggere (hashish e marijuana) che coinvolgeva i ragazzi non soltanto all'interno della scuola, ma anche a Torino e in altri comuni limitrofi. I numerosi controlli, ispezioni, perquisizioni domiciliari e personali a scuola hanno consentito di sequestrare numerose dosi personali di droga, semi di marijuana, piante, strumenti per pesare e confezionare la droga.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Muore a 170 km/h sull'A1 girando un video: l'appello della madre

Ana ha perso la vita a soli 25 anni sull'autostrada a Bologna

Lecco, 78enne ritrovato senza vita in una baita

Lecco, 78enne ritrovato senza vita in una baita

L'allarme di un conoscente che non lo vedeva da qualche giorno

Coldiretti: Nei ristoranti fuorilegge 3 bottiglie di olio su 4

Coldiretti: Nei ristoranti fuorilegge 3 bottiglie di olio su 4

Nel 76% dei casi non viene rispettata la legge europea 2013 bis

Dopo 4 anni lavora 72,8% dei laureati, ma uno su due è precario

Dopo 4 anni lavora 72,8% dei laureati, ma uno su due è precario

Lo comunica l'Istat nel suo report 'I percorsi di studio e lavoro dei diplomati e dei laureati'