Giovedì 15 Giugno 2017 - 23:00

Torino, morta la 38enne travolta dalla folla in piazza San Carlo

I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi. Appendino proclama il lutto cittadino

Torino, morta la 38enne travolta in piazza San Carlo

Non ce l'ha fatta la 38enne di Domossola, Erika Pioletti, che era rimasta ferita in piazza San Carlo a Torino il giorno della finale di Champions. Il sindaco Chiara Appendino ha proclamato il lutto cittadino nel giorno delle esequie. "In un momento di così profondo dolore, ogni parola sarebbe superflua - dice la prima cittadina -. Posso solo esprimere le più sincere condoglianze mie e di tutta la Città a familiari e amici di Erika.  Per il giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino". Secondo quanto fa sapere l'ospedale San Giovanni Bosco, dove Erika Pioletti era ricoverata dal 3 giugno scorso, la donna è morta alle 21.56 nel reparto di rianimazione. I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Mafia, due milioni di risarcimento alla famiglia del 13enne ucciso per vendetta

Giuseppe Di Matteo sequestrato e sciolto nell'acido perché il padre era un pentito

Cielo tra sole e nuvole, poi arrivano i temporali: il meteo del 22 e 23 luglio

Per i meteorologi del Centro Epson Meteo, tempo instabile da nord a sud. Settimana con caldo nella norma

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

'Ndrangheta, agguato nel Reggino: ucciso un uomo, ferito grave bambino

I killer hanno aperto il fuoco in un terreno di proprietà del 39enne, pregiudicato e ritenuto appartenente all'omonima cosca. Grave il bimbo di 10 anni che era con lui

Prima prova di maturità al liceo Manzoni in via orazio

Maturità, Miur: cresce percentuale promossi, oltre 6mila i 100 e lode

Le rivelazioni del ministero sui primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di II grado. In Puglia gli studenti migliori