Venerdì 09 Giugno 2017 - 09:00

Prefetto Torino si scusa: Non ho previsto pericolo in piazza

Interviene sui fatti di piazza San Carlo durante la finale di Champions

Torino, il prefetto chiede scusa: Non ho previsto pericolo in piazza

 "Io sono il responsabile generale dell'ordine e della sicurezza pubblica e quindi rientro tra le persone che devono chiedere scusa". Così Renato Saccone, prefetto di Torino, in un'intervista a La Stampa sui fatti di piazza San Carlo durante la finale di Champions. "Piazza San Carlo - spiega - non è solo un salotto, ma il luogo dove ci sono stati eventi da quarantamila persone: noi abbiamo adottato tutte le misure che servono a proteggerla dall'attacco esterno, come se fosse un fortino. Però non abbiamo previsto che dall'interno si potesse creare una situazione così pericolosa".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, maltempo - allagamenti e alberi caduti sulla capitale

Maltempo in Italia, è allerta meteo: migliaia di euro di danni alle coltivazioni

Colpite soprattutto Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e Lazio

Roma, Lotus Evora S auto dei Carabinieri in pattugliamento

Ragusa, espulso 29enne tunisino: inneggiava all'Isis

Su Facebook manifestava la sua adesione ideologica al terrorismo di matrice religiosa islamica

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Nuvole e rovesci sparsi: il meteo del 16 e 17 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare