Lunedì 19 Settembre 2016 - 12:00

Giocano a guardia e ladri in camera: 21enne spara a fidanzata

L'episodio a Chivasso, coinvolto un giovane ai domiciliari

Torino, giocano a guardia e ladri in camera: 21enne spara a fidanzata

Una ragazza di 21 anni è stata ferita da un colpo di pistola sparato incidentalmente dal fidanzato "mentre giocavano a guardia e ladri" in camera da letto, secondo quanto ha riferito la vittima stessa. Alle 23 di venerdì i carabinieri di Chivasso (Torino) hanno arrestato il giovane di 20 anni, residente nel chivassese, già ai domiciliari. Al giovane sono stati sequestrati una beretta calibro 22, 47 cartucce e 4 bossoli esplosi dal 20enne contro un cartello stradale per provare la pistola. La ragazza, operata con prognosi di 60 giorni, ha riportato un pneumoperitoneo dovuto alla ferita da arma da fuoco.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bussolengo, è morto Blanco: era il leone bianco più vecchio d'Europa

In Africa esistono solo duecento esemplari di questa specie identificata solo nei primi anni del 1900

Sequestrati due impianti del petrolchimico di Siracusa

Sequestrati due impianti del petrolchimico di Siracusa

Riconosciuto dal gip un "significativo contributo al peggioramento della qualità dell'aria dovuto alle emissioni"

Infront, Riesame: Capacità imprenditoriali di Silva indiscusse

Silva, indiscusse capacità imprenditoriali per tribunale Riesame

Respinta la richiesta di arresto nei confronti di Silva, Bogarelli e Ciocchetti

Infront, Riesame: niente carcere per Silva e Bolgarelli

Infront, Riesame: evanescenti accuse per Silva e Bogarelli

Per il gip i manager non avrebbero fatto parte di un'associazione a delinquere. La decisione nell'ambito dell'inchiesta sull'assegnazione dei diritti tv della serie A