Lunedì 14 Novembre 2016 - 09:00

Torino, ferrovie tedesche interessate a gestione nodo ferroviario

Lo hanno ribadito alla Regione attraverso alla controllata Arriva

Torino, ferrovie tedesche interessate a gestione del nodo ferroviario

Stando a quanto riporta il quotidiano La Stampa, la gestione del nodo ferroviario di Torino interessa le ferrovie tedesche DB che, attraverso la controllata Arriva, hanno ribadito alla Regione in forma scritta, e anche in incontri con il presidente Sergio Chiamparino, la volontà di partecipare alla gare. La decisione della giunta regionale di rinnovare la gestione delle corse a Trenitalia con un contratto ponte di quattro anni, ha spinto i vertici italiani di Arriva a confermare la manifestazione di interesse e a chiedere di essere presa in considerazione, anche alla luce di una segnalazione dell'Antitrust, in caso di affidamento diretto.

Giuseppe Proto amministratore delegato di Sadem e di Arriva Italia Rail fa un un passo in più: "In genere la nostra società e Deutsche Bahn partecipano da sole alle gare perché hanno le risorse e le competenze tecniche per farlo. Nel caso di Torino, anche grazie all'esperienza maturata in questi sei anni nella gestione congiunta del servizio di trasporto su gomma extraurbano, siamo pronti ad una collaborazione operativa con Gtt".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nel 2017 l'inflazione torna positiva: crescita dell'1,2%. Carrello della spesa a +1,5%

Le rilevazioni dell'Istat. Rispetto al 2016, l'aumento dei prezzi pesa di più sulle famiglie con meno capacità spesa

Marchionne: "Entro il 2025 oltre la metà delle auto saranno ibride o elettriche"

L'ad di Fca a Detroit conferma gli obiettivi per il 2017 e per il 2018 e aggiunge: "Partner ideale? Non ho bisogno più di nessuno"

Marchionne: "Per Fca possibile raddoppio degli utili entro il 2022"

Intervistato da Bloomberg, l'ad conferma l'uscita dal gruppo nel 2019: "Voglio fare altro"

Facebook update

Facebook: più post da amici, meno news e spot. Titolo in rosso

Le azioni della compagnia di Menlo Park perdono il 4,47% dopo l'annuncio di un ritorno al ruolo iniziale di mezzo per tenersi in contatto con gli amici