Lunedì 06 Giugno 2016 - 11:30

Torino, Fassino: Al ballottaggio mi rivolgo a tutti, anche a M5S

"Un conto è votare per i Cinquestelle al primo turno e un conto è votare quando si deve scegliere sindaco"

Torino, conferenza stampa del Sindaco Piero Fassino dopo i primi exit pool

"Mi rivolgerò a tutti i cittadini torinesi perché, come è noto, il ballottaggio è un voto diverso. C'è un'ampia fetta di elettorato che è libera. Mi rivolgerò sia a tutti quelli che mi hanno già votato per chiedere di riconfermare la loro scelta, sia a tutti gli altri e a quelli del M5S. Un conto è votare per i Cinquestelle al primo turno e un conto è votare quando si deve scegliere sindaco". Lo ha detto il sindaco uscente di Torino e candidato per un secondo mandato, Piero Fassino, ai microfoni di SkyTg24. Fassino ha ottenuto il 41,9% e andrà al ballottaggio con Chiara Appendino (M5S) che ha ottenuto il 30,9%. Il sindaco uscente ha ribadito: "Il clima e il contesto non consentono operazioni politicistiche, quindi mi rivolgerò a tutti i cittadini di Torino".

I RISULTATI DEL PRIMO TURNO Pd avanti a Torino e fuori a Napoli. Sfida Parisi-Sala, Giachetti al ballottaggio

BOTTINO MINIMO PER AIRAUDO. "Separati dalla sinistra? Non siamo noi ad averlo scelto. Io avevo chiesto di andare uniti al voto. Mi pare che Giorgio Airaudo (il candidato appoggiato da Sinistra-Torino in Comune che ha ottenuto il 3,70%, ndr) abbia raccolto un bottino assolutamente minimo". Fassino ha aggiunto: "C'è la forza per presentarci al ballottaggio con fiducia. Chiediamo un voto che non interrompa trasformazione cambiamento di questa città". 
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni a piedi nei pressi di palazzo Chigi

Palazzo Chigi, Gentiloni prepara gli scatoloni: "Non dilapidare il lavoro di cinque lunghi anni"

Il premier uscente ha salutato i dipendenti: "Dovrebbe arrivare il nuovo esecutivo. Lasciamo il Paese con più lavoro, più diritti e conti a posto"

Giuseppe Conte entra alla Camera dei Deputati

Governo, Conte da Visco, poi alla Camera da Salvini e Di Maio. Al lavoro sulla lista dei ministri

Il premier incaricato dal governatore della Banca d'Italia a Palazzo Koch. Giovedì ha incontrato i risparmiatori che hanno perso i loro soldi

Il Presidente Mattarella a Civitavecchia in occasione della partenza della "Nave della Legalità"

Il Colle non ci sta: "Tema non sono veti, ma diktat su Mattarella e Conte"

Trapelano malumori per la posizione di Di Maio e Salvini su Savona all'Economia

Quirinale, Consultazioni

Salvini: "Pace fiscale e autonomia le priorità". E insiste su Savona al Mef

Una persona che vuole ridiscutere le regole europee "è un vanto per l'Italia, non un disvalore"