Lunedì 09 Maggio 2016 - 10:30

Torino, droga 'ordinata' via Whatsapp: arrestati tre pusher

La consegnavano senza mai incontrare i loro clienti, depositandola in luoghi stabiliti

Torino, droga 'ordinata' via Whatsapp: arrestati tre pusher

Ricevevano le 'ordinazioni' via sms o attraverso Whatsapp e consegnavano la droga in corso Vercelli, a Torino, senza mai incontrare i loro clienti, ma depositandola in luoghi stabiliti. Per questo tre pusher di origine africana, tra i 21 e i 26 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del capoluogo piemontese. I militari hanno sequestrato i loro telefoni cellulari e stanno analizzando le chiamate e i messaggi ricevuti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Piacenza, uccide la moglie a coltellate davanti al figlio 17enne

Il ragazzo ha chiamato la polizia. L'uomo ha provato a fuggire, poi si è costituito

Arresto latitante evaso da Rebibbia

Evaso a rischio radicalizzazione catturato: fuga in treno, tappa a Bologna

Fuggito da Milano, ha attraversato lo Stivale in treno. Preso a Palermo

La festa degli indiani Sikh a Brescia

Milano, nozze combinate in Bangladesh a 10 anni: mamma la salva

Il matrimonio organizzato dal padre tra la figlia e un 22enne. Ma la madre ha strappato i passaporti e denunciato il marito

migranti tratti in soccorso dalla MV Aquarius di MSF al largo della Libia

Migranti, bimbo nato a bordo nave Aquarius: si chiama 'Miracolo'

Il piccolo è venuto alla luce sull'imbarcazione di ricerca e soccorso gestita da Medici Senza Frontiere e Sos Mediterranee. Lui e la mamma stanno bene