Giovedì 28 Gennaio 2016 - 21:00

Torino, droga a domicilio: arrestato pusher con 146 dosi

Droga

I carabinieri di Torino hanno arrestato un senegalese di 21 anni, pusher che consegnava droga, eroina e cocaina, a domicilio. Il suo 'ufficio', scoperto dai militari dell'Arma della stazione Borgo Dora, erano le strade del quartiere Barriera Milano da dove partiva per fare le consegne in città. Al momento dell'arresto, avvenuto ieri sera, il giovane era in possesso di 146 dosi: 83 di cocaina e 63 di eroina. Le ordinazioni avvenivano solo tramite telefono per sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine, battere la concorrenza e velocizzare i tempi di consegna.

La droga consegnata sotto casa e in tempi rapidi era la strategia di marketing utilizzata dal 21enne, senza fissa dimora, che da qualche tempo era diventato il punto di riferimento per l'acquisto di eroina e cocaina per molti torinesi. Ieri sera, in via Giaveno angolo via Beinasco, i militari hanno individuato il venditore porta a porta e lo hanno fermato. Il senegalese è stato arrestato dopo aver aggredito un carabiniere. Nelle tasche dello spacciatore, i militari hanno trovato anche due telefonini cellulari.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

"Io, vittima di stalking da tre mesi. Prima dei lividi i carabinieri ridevano"

Dal primo incontro sotto casa ai lividi: la storia di Marta e dell'inferno che le fa vivere il suo aggressore

Funerali delle quattro giovani vittime del crollo del ponte Morandi di Genova

Crollo Genova, funerali privati per i ragazzi di Torre del Greco. Padre di Giovanni: "Mio figlio è stato ucciso"

Cerimonia nella Basilica di Santa Croce, omelia del cardinale Sepe: "Questa è violenza contro le persone"

Genova, crollo Ponte Morandi: le case evacuate della zona rossa sotto al ponte

Genova, lunedì consegnati 45 alloggi a sfollati. Toti: "Nessuno senza casa"

Sono quasi 600 i residenti evacuati. Sessanta sono potuti rientrare nelle proprie abitazioni. La Diocesi: accoglieremo 200 persone

Mastella vieta il transito sul ponte Morandi di Benevento

In via precauzionale il sindaco chiude ai mezzi pesanti il cavalcavia di San Nicola