Mercoledì 07 Giugno 2017 - 13:45

Torino, buste con esplosivo inviate ai pm Sparagna e Rinaudo

Nelle lettere c'erano fili elettrici, polvere da sparo e una batteria. Sul posto sono intervenuti gli artificieri dei carabinieri

Torino, buste con polvere esplosiva a pm Sparagna e Rinaudo

Due buste con all'interno del materiale esplosivo sono state recapitate al Palazzo di giustizia di Torino dirette ai sostituti procuratori Roberto Sparagna e Antonio Rinaudo. Nelle lettere indirizzate ai due pm c'erano fili elettrici, polvere da sparo e una batteria. Ordigni artigianali ma che potevano esplodere, hanno appurato gli artificieri dei carabinieri che sono intervenuti. Dentro le buste, fanno sapere i carabinieri, non c'era alcun messaggio di minaccia o rivendicazione.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, spara alla testa a una donna e poi si uccide

Torino, spara alla testa a una donna e poi si uccide in strada

Secondo le prime ricostruzioni il movente è sentimentale

Valsusa, è uscito dal coma Matteo, il ragazzo travolto dal furgone a Condove

Valsusa, è uscito dal coma il motociclista travolto dal furgone

Nell'incidente morì la sua giovane fidanzata Elisa Ferrero. Il conducente è in carcere con l'accusa di omicidio volontario

'Sei fidanzata con un africano': negoziante rifiuta lavoro a ragazza - Foto tratta dal profilo Facebook della giovane

'Sei fidanzata con un africano': negoziante rifiuta lavoro a ragazza

Dopo il caso di Paolo a Cervia, un nuovo triste episodio a Torino

Torino, evasi due giovani detenuti: non rientrano dopo permesso

Torino, evasi due giovani detenuti: non rientrano dopo permesso

Si tratta di un colombiano di 19 anni e un tunisino di 18 anni