Giovedì 29 Giugno 2017 - 07:45

Torino, la sindaca Appendino indagata per piazza San Carlo

La prima cittadina sarebbe iscritta sul registro degli indagati come 'atto d’ufficio'. Il Comune smentisce

Torino, sindaco Appendino indagata per piazza San Carlo

"Non abbiamo ricevuto nulla, nessuna comunicazione dalla Procura. Smentiamo categoricamente". Risponde così Luca Pasquaretta, portavoce della sindaca di Torino, Chiara Appendino, alla notizia secondo cui la prima cittadina sarebbe iscritta nel registro degli indagati per gli incidenti accaduti in piazza San Carlo durante la notte del 3 giugno, che hanno provocato più di 1.500 feriti in occasione della finale di Champions. Si tratterebbe di un atto dovuto conseguente alle denunce fatte nei confronti della sindaca. Interpellato in merito, il procuratore Armando Spataro risponde: "Non confermo né smentisco".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Precipita un ultraleggero, due morti

Roma, precipita ultraleggero: morto il pilota

L'incidente a Pomezia. Sul posto i vigili del fuoco

Roma, prima puntata del nuovo ciclo del 'Maurizio Costanzo show'

Gli 'eroi' di Mattarella: dal pompiere che salvò Ciro alla miss sfregiata dall'ex

Il capo dello Stato ha conferito, motu proprio, trenta onorificenze al Merito della Repubblica Italiana

E' morto Toto' Riina il 'capo dei capi'.Aveva 87 anni

Totò Riina è morto: come cambia Cosa Nostra senza il Capo dei Capi

Senza Provenzano e 'u Curtu' la mafia è orfana, ma non sconfitta

Manifestazione dei Precari Bros

Caritas: giovani più poveri dei genitori, 1 su 10 in difficoltà

Gli under 34 a vivono la situazione più critica