Sabato 11 Novembre 2017 - 11:30

Torino, 60enne soffocato con sacchetto in testa: fermata la sorella

E' successo nella frazione Spineto di Castellamonte

Carabinieri del RIS al Santuario di Tignale

Un uomo di 60 anni è morto soffocato nel sonno con un sacchetto in testa. E' successo nella frazione Spineto di Castellamonte, in provincia di Torino.

I carabinieri hanno fermato la sorella, di 64 anni. L'indagine è diretta dalla procura di Ivrea.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, ritrovamento di un cadavere in un sottopasso del Muro Torto

Napoli, sparatoria nel cuore della movida: rissa e colpi in strada, feriti 4 minorenni

In via Carlo Poerio, prima la rissa tra due comitive poi i proiettili che hanno raggiunto i giovanissimi

Papa Francesco all'Udienza Generale del mercoledi' in Piazza San Pietro

Papa: "L'indifferenza verso i poveri è un grande peccato. Dio non è controllore di biglietti non timbrati"

Il pontefice in occasione della prima giornata mondiale dei poveri: "Prendersi cura di loro è un dovere evangelico e l'indifferenza è un grande peccato"

Roma. Arrivato il freddo, cappelli, sciarpe e cappotti

C'è il sole ma fa freddo: il meteo del 19 e 20 novembre

Secondo le previsioni è previsto un lieve calo delle temperature

New York, Westminster Kennel Club dog show 2014

Torino, addestratore sbranato e ucciso dal cane di un amico

Trovato senza vita in un terreno recitato: sul corpo aveva segni di morsi e graffi