Mercoledì 28 Giugno 2017 - 10:15

Toni lascia l'incarico da dirigente del Verona

E' durata un anno l'esperienza dell'ex centravanti

 Toni lascia l'incarico da dirigente del Verona

Con una nota sul proprio sito internet, l'Hellas Verona comunica "che il 30 giugno 2017 si concluderà il rapporto professionale con Luca Toni". E' durata un anno quindi l'esperienza dell'ex centravanti campione del Mondo come dirigente gialloblu. Toni era stato ingaggiato come una sorta di 'consigliere personale' del presidente Setti. Nella nota, il Verona "dalla dirigenza allo staff tecnico, dalla squadra a tutti i dipendenti vuole ringraziare di cuore Luca per questi quattro anni insieme. Dai successi sul campo, di cui è stato protagonista con 51 gol, 128 punti conquistati in campionato e un titolo di capocannoniere, a quest'anno da dirigente. Le nostre strade si separano ma chissà che, un giorno, non si torni a camminare insieme". "Sei stato un campione sul campo, che ha meritato di entrare nella storia di questo club, questo dicono i numeri. Sei un amico, una persona con dei valori importanti", il saluto del Presidente Setti.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cagliari -  Hellas Verona

Il Cagliari sorride: Ceppitelli-Faragò rimontano il Verona, 2-1

Tre punti per i sardi nella dodicesima partita di campionato

Hellas Verona - Inter

Inter non bella ma tosta. A Verona la nona vittoria

Borja Valero, Pazzini (su rigore) e Perisic per l'1-2 finale. Partita controllata ma non stravinta

Atalanta - Verona

Serie A, Atalanta cala tris al Verona: Var annulla due gol

Per i ragazzi di Gasperini seconda vittoria di fila e aggancio al Chievo

Atalanta - Verona

Serie A, Atalanta-Verona: la partita in diretta: 3-0

In campo a Bergamo per l'anticipo della decima giornata di campionato