Giovedì 19 Ottobre 2017 - 15:00

Tom Jones confessa: "Anche io sono stato molestato"

Parlando del caso Weinstein il cantante ammette di aver subito abusi sessuali

FILE PHOTO: Singer Tom Jones performs during his concert in Vina del Mar

Il cantante gallese Tom Jones ha rivelato alla Bbc di essere stato vittima di molestie sessuali all'inizio della sua carriera. "È sempre accaduto - ha spiegato - nell'industria della musica e in quella cinematografica". Il 77enne, commentando la vicenda di Harvey Weinstein - il produttore accusato di violenza e molestie da quasi 50 donne - ha ammesso di aver subito abusi sessuali quando ancora non era famoso.

"Non è stato terribile - ha spiegato - ma sono stato tanto male. Ci hanno provato e ho dovuto dire di no". Jones ha aggiunto che "certe cose succedono nel mondo dello spettacolo" e per anni nessuno ne sa niente, poi "escono fuori tutte insieme. Ma la giustizia arriva sempre, se hai fatto qualcosa di cattivo, devi pagare".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Foto tratta dalla pagina Facebook degli I-Days

I Pearl Jam tornano a Milano: la voce manca, le emozioni no

Eddie Vedder chiede un aiuto speciale al pubblico: "Stavolta fate anche voi parte della band". E i 60mila non si tirano indietro

Il tour di Jovanotti sbarca a Londra e chiude col video 'Viva la libertà'

Per Lorenzo sarà la prima volta in un palazzetto dello sport del Regno Unito. Prima della Wembley Arena, tappa a Bruxelles

Bono Vox passeggiata per Malibu

Bono Vox contro Trump sui migranti: "È una politica anti-americana"

Il leader degli U2 fa un appello al Congresso per cambiare la legge

L'uccisione del rapper XXXTentacion a Miami - Immagini di repertorio

Addio a XXXTentacion, astro nascente del rap: morto in sparatoria

Il giovane è stato ucciso dopo una rapina all'uscita dal negozio Riva Motorsports a Miami