Mercoledì 02 Agosto 2017 - 17:30

Tim-Vivendi, il governo avvia istruttoria sulla golden power

Vuole valutare la sussistenza di obblighi di notifica e l'applicazione del decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21

Tim-Vivendi, il governo avvia un'istruttoria sulla golden power

La presidenza del Consiglio dei ministri ha ricevuto una nota, datata 31 luglio - si legge sul sito del Governo - nella quale il ministro dello Sviluppo Economico ha sollecitato una pronta istruttoria da parte del gruppo di coordinamento all'interno della Presidenza del Consiglio "al fine di valutare la sussistenza di obblighi di notifica e, più in generale, l'applicazione del decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21, in relazione al comunicato stampa del 28 luglio u.s. di TIM S.p.A". "Nel comunicato in questione erano state rese note, inter alia, alcune tematiche di corporate governance affrontate dal Consiglio di Amministrazione di TIM S.p.A. ed, in particolare, la presa d'atto dell'inizio dell'attività di direzione e coordinamento da parte di Vivendi SA" conclude la nota della presidenza del Consiglio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini