Venerdì 13 Maggio 2016 - 20:45

Thyssen, mamma vittima: Non me l'aspettavo, sto tremando

Più amara la reazione di Antonio Boccuzzi: "Giustizia fatta? Persone non tornano più"

Thyssen, mamma vittima: Non me l'aspettavo, sto tremando

"Dopo stamattina non ero fiduciosa ma adesso abbiamo vinto. Sto tremando". E' ancora incredula la mamma di Roberto Scola, una delle vittime del rogo della ThyssenKrupp, padre di due figli, dopo la sentenza della Cassazione che ha confermato le condanne per i sei imputati.

Diversa e più amara la reazione di Antonio Boccuzzi: "Giustizia fatta? Non so rispondere perché le persone non possono tornare più. Abbiamo tremato oggi", ha detto l' unico superstite del rogo, con la voce rotta dal pianto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, turista americana trovata morta in un b&b con lividi sul collo

Fermo, lite culmina in tragedia: pensionato uccide la moglie con un fucile

Le ha sparato tre colpi al petto, durante un litigio in camera da letto

Presentazione del progetto " Stradeinfesta "

Roma si mobilita per la Casa delle donne: "Non deve chiudere"

A rischio la storica sede di associazioni dei movimenti femministi in via della Lungara. La consigliera M5S Guerini intenderebbe trasformarla in un centro di coordinamento gestito da Roma Capitale

Nella Giornata del Merito raccontiamo l'Italia dei talenti

A Milano il 22 maggio 2018 alle 17, Confcommercio

Prima udienza del processo Mafia Capitale.

Mafia Capitale, 20 nuovi rinvii a giudizio: Buzzi ancora a processo

Alla sbarra anche D'Ausilio, ex capogruppo Pd in Campidoglio all'epoca di Marino