Sabato 24 Giugno 2017 - 20:30

Thohir assicura: Suning costruirà una grande Inter da Champions

Il presidente nerazzurro: "Non solo dobbiamo investire nei giocatori, ma anche creare un team per aumentare le entrate"

Thohir assicura: Suning costruirà una grande Inter da Champions League

"L'Inter è una delle migliori squadre del mondo. Dobbiamo giocare regolarmente in Champions League". A dirlo è Erick Thohir, presidente dell'Inter, in una intervista al quotidiano The Straits Time di Singapore. "Stiamo cercando di migliorare la squadra e raggiungere il nostro obiettivo il più presto possibile. Questo significa bilanciare i risultati dentro e fuori dal campo", ha aggiunto il magnate indonesiano. "Non solo dobbiamo investire nei giocatori, ma anche costruire un team per aumentare le entrate. Dobbiamo avere successo in altri settori come il branding e le infrastrutture", ha ribadito Thohir.

"Credo che Suning abbia le risorse per costruire una grande Inter e raggiungere il nostro obiettivo di giocare costantemente in Champions League", ha dichiarato ancora il presidente nerazzurro. Sui loro piani immediati per l'Inter, Thohir ha detto: "Stiamo per aggiungere un paio di giocatori alla squadra. Stiamo anche aumentando la nostra presenza in Cina con il nostro primo negozio e nuove accademie".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Roma

Le pagelle di Inter-Roma: Alisson dei miracoli, disastro Santon

Il portiere di gran lunga il migliore in campo. Bene anche Skriniar e El Shaarawy. Male Bruno Peres

Inter - Roma

Inter-Roma, finisce 1-1 lo spareggio di Champions League

Segnano El Shaarawy e Vecino. Grandi parate di Alisson che tiene avanti i giallorossi fino all'85'. Partita non bella ma molto combattuta

Hellas Verona - Inter

Inter-Roma, Spalletti: "Non è decisiva". Di Francesco: "Dzeko titolare"

Le dichiarazioni dei mister aspettando il match di questa sera

Christian Vieri e la sua fidanzata Costanza  Caracciolo in spiaggia a Miami

Vieri pedinato da Inter e Telecom. Ora i giudici gli danno torto

L'ex calciatore, in primo grado aveva ottenuto un milione di risarcimento. Poi ridotto a 120 mila euro. Adesso è stata respinto il suo ricorso e dovrà pagarne 33 mila