Martedì 25 Aprile 2017 - 17:30

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si suicida

Un uomo ha condiviso video mentre uccideva la bimba di 11 mesi

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si uccide

Un uomo thailandese ha filmato i momenti in cui ha ucciso la figlia di 11 mesi, pubblicando poi due video su Facebook prima di suicidarsi, e le immagini sono rimaste online per circa 24 ore. A rendere noti i fatti è stata la polizia, mentre un portavoce di Facebook a Singapore ha parlato di "un incidente terribile", sottolineando che "non c'è assolutamente posto per contenuti di questo tipo su Facebook e ora i video sono stati rimossi". La scorsa settimana, Facebook ha annunciato la revisione del modo in cui monitora le riprese violente e il materiale dai contenuti discutibili, dopo che un uomo a Cleveland ha ucciso una persona e pubblicato il video sul social network, rimasto visibile per due ore.

Nel filmato diffuso in Thailandia si vede l'uomo legare una corda al collo della figlia, che viene poi gettara dal tetto di un edificio a Phuket. Il suicidio dell'uomo è avvenuto dopo e non è stato mostrato su Facebook, ma il corpo è stato trovato vicino a quello della figlia, ha spiegato la polizia. "Era paranoico, temeva che la moglie lo lasciasse e non lo amasse", ha affermato un portavoce. Il primo video è stato visto 112mila volte, il secondo 258mila.

Il ministero dell'Economia digitale thailandese ha fatto sapere di aver contattato Facebook a proposito della rimozione dei video, dopo aver ricevuto richiesta dalla polizia, aggiungendo che il governo non agirà contro la compagnia. "Non potremo presentare accuse contro Facebook" perché "hanno agito rispettando il loro protocollo quando abbiamo mandato la richiesta, hanno collaborato molto bene", ha detto. Dopo il caso di Cleveland, il ceo Mark Zuckerberg ha promesso il massimo impegno per evitare nuovi casi del genere. Si tratta del primo omicidio trasmesso live sul social network in Thailandia, secondo la polizia.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Negli ultimi giorni alcuni familiari avevano denunciato che durante la detenzione era stato torturato