Giovedì 27 Novembre 2014 - 18:00

Tff, Virzì: Jobs act? No comizi ma poesia del cinema con 'Triangle'

IMG

Torino, 26 nov. (LaPresse) - Il Turin film festival segue il filo rosso della attualità e nell'atto finale della sezione 'Diritti e Rovesci', all'indomani della approvazione alla Camera del Jobs act del governo Renzi, ha presentato stasera una pellicola che racconta i morti sul lavoro.

Una sezione del Tff, quella intitolata 'Diritti e Rovesci', dedicata a temi sociali e del lavoro e voluta proprio da Palo Virzì, guest director di questa edizione e direttore della precedente. La sezione si è conclusa stasera con il film 'Triangle' della regista Costanza Quatriglio.

"Chiudiamo Diritti e Rovesci - sottolinea Virzì a margine della proiezione di stasera - con un'opera che racconta i diritti della persona nel mondo del lavoro. Cosa c'è di più attuale in questo momento?". "Lo facciamo non con un volantino, non con un comizio o con una predica, ma - continua Virzì - con la poesia di una regista che in 'Triangle' racconta il dolore e la speranza, con gli strumenti del cinema".

Triangle è un film-documentario centrato sul parallelismo fra due tragedie avvenute sul luogo di lavoro a 100 anni di distanza in due fabbriche tessili in cui persero la vita delle operaie: una tragedia avvenne New York nel 1911 (146 morti in gran parte donne) e una a Barletta nel 2011 (5 donne decedute).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Premio Cairo 2017 a MIlano

Premio Cairo 2018, tutti i selezionati al premio per gli artisti under 40

A ottobre sarà proclamato il vincitore tra i giovani 20 protagonisti della 19ma edizione

"Se mangi con le mani rimorchi di più". Casa Surace contro la plastica al mare | Video

Diciassette punti in collaborazione con Greenpeace per sensibilizzare sull'inquinamento delle spiagge

Enigmistica Mia, ogni settimana il 'Cruciverba firmato' da un vip

Nel prossimo numero l'editore Urbano Cairo firma come autore la 'cruci-intervista'

Premio Cairo 2018, torna il più autorevole appuntamento per agli artisti under 40

Il vincitore verrà proclamato il prossimo 15 Ottobre nelle sale del Palazzo Reale di Milano