Martedì 31 Maggio 2016 - 17:45

Terrorismo, Usa: I luoghi di Euro 2016 sono potenziali obiettivi

Lo si legge nell'allerta viaggi diffusa dal dipartimento di Stato americano

 John Kerry, Segretario di Stato Usa

I luoghi che ospiteranno gli eventi principali e collaterali agli Europei 2016 "in Francia e in tutta Europa rappresentano potenziali obiettivi per i terroristi, così come gli altri eventi sportivi di larga scala e i raduni pubblici". E' quanto si legge nell'allerta viaggi per i cittadini americani diffusa dal dipartimento di Stato Usa, che cita come potenziali obiettivi "stadi degli Europei, zone per i tifosi, luoghi di intrattenimento separati che trasmettano i tornei".

L'allerta mette in guardia sul "rischio di potenziali attacchi terroristici in Europa, che prendano di mira grandi eventi, luoghi turistici, ristoranti, centri commerciali e trasporti". L'avviso spiega che "l'ampio numero di turisti che visitano l'Europa nei mesi estivi presenterà obiettivi più appetibili per i terroristi che pianificano attacchi in luoghi pubblici, specialmente nei grandi eventi". L'allerta viaggi, precisa il dipartimento, scadrà il 31 agosto 2016.

Scritto da 
  • redazione terrorismo
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

New York, esplosione a fermata degli autobus di Manhattan

Esplosione a Nyc, un arrestato con giubbotto esplosivo. "Era collegato all'Isis"

Tra la 42esima strada e la 8th Avenue. L'attentatore rimasto ferito da un tubo-bomba. Si chiama Akayed Ullah, ha 27 anni, originario del Bangladesh

Russian President Vladimir Putin addresses officials of Rostec high-technology state corporation at the Novo-Ogaryovo state residence outside Moscow

Putin ordina il ritiro delle truppe russe dalla Siria

Il presidente ha avuto un colloquio a sorpresa con il suo omologo siriano Bashar al-Assad

Saudi Arabia's King Salman bin Abdulaziz Al Saud presides over a cabinet meeting in Riyadh

Nuova svolta in Arabia Saudita: riaprono i cinema dopo 35 anni

Dopo le donne alla guida, il re Salman decide di riaprire le sale cinematografiche vietate dagli anni '80

Ue-Israele, Mogherini riceve Netanyahu

Gerusalemme, Netanyahu: "È capitale Israele, anche Paesi Ue lo riconosceranno"

Il premier israeliano parla di fronte all'Unione Europea insieme all'alto rappresentante per gli Affari esteri Federica Mogherini