Martedì 06 Settembre 2016 - 11:00

Terrorismo, in Francia minaccia altissima: 15mila sorvegliati

"Si sta conducendo una guerra totale", ha dichiarato il premier Valls

Terrorismo, in Francia minaccia altissima: 15mila sorvegliati

La Francia mantiene la sorveglianza su 15mila individui sospettati di radicalizzazione, di cui 689 si trovano in Siria e in Iraq (tra questi 275 sono donne e 17 minori). Lo ha dichiarato il premier Manuel Valls in un'intervista all'emittente Rtl sottolineando che la minaccia terroristica "non è mai stata così alta".

Valls ha ribadito la necessità di proteggere i francesi e di lottare contro la radicalizzazione con misure che includono il sistema educativo e i servizi sociali, perchè "vivremo per dieci anni con questa minaccia".

"Si sta conducendo una guerra totale", ha aggiunto il premier francese ritornando a ricordare l'esistenza "di un progetto per il Paese", colpito negli ultimi due anni dal terrorismo jihadista.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PinkNews awards dinner

Brexit, May spinge su diritti cittadini Ue. E promette: "Resterete in Gb"

In post su Fb la premier britannica rassicura i comunitari regolarmente residenti nel Regno Unito

Barcellona, manifestazione contro l'indipendenza catalana

Sabato il governo di Madrid si riunirà per sospendere l'autonomia della Catalogna

Scaduto l'ultimatum. Puigdemont non risponde con chiarezza e rilancia: "Indipendenza se verrà attivato l'articolo 155"

Catalogna, cos'è e cosa prevede l'articolo 155 della Costituzione

Tutto quello che c'è da sapere sull''arma' del governo di Madrid

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Brexit, May scrive una lettera ai cittadini Ue: "Potrete restare nel Regno Unito"

Accordo in vista per garantire i diritti di circa 3 milioni di stranieri che vivono nel Paese: "Vogliamo che rimangano"