Martedì 19 Aprile 2016 - 13:15

Terrorismo, Copasir: Nessun allarme sulle spiagge italiane

Smentita la notizia riportata dal giornale tedesco Bild

 Giacomo Stucchi, presidente del Copasir

 "Per quanto riguarda le informazioni in possesso del Copasir, mai nessuno ci ha parlato di pianificazione in corso di attentati di questo genere che non ci risultano nella maniera più assoluta". Lo dichiara a LaPresse il presidente del Copasir Giacomo Stucchi, commentando la notizia diffusa dal quotidiano tedesco Bild secondo cui ci sarebbe un minaccia terrorismo sulle spiagge italiane. Secondo la Bild la notizia sarebbe arrivata ai servizi segreti tedeschi da quelli italiani. Le fonti del giornale tedesco, aggiunge Stucchi, "dovrebbero essere meglio verificate anche perché se ci fosse stato un allarme di questo genere sulle spiagge italiane avremmo già visto un innalzamento dell'attenzione da parte delle forze dell'ordine. Il fatto che questo innalzamento dell'attenzione non ci sia stato porta ragionevolmente a pensare che tali informazioni non siano basate su dati di realtà".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Festa della liberazione

Tav, scontro con Parigi. I francesi: "Uscirne vi costerebbe molto"

A Torino il coordinatore europeo del Corridoio mediterraneo. "Attenzione che l'investimento potrebbe finire da un'altra parte"

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Primi dubbi sul cv di Conte: non è negli archivi della Nyu

Il candidato premier ha dichiarato di aver frequentato dei corsi nell'ateneo americano. Ma lì non sanno chi sia

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"