Martedì 19 Aprile 2016 - 16:45

Terrorismo, attentati in spiaggia: allarme Bild e smentite

Secondo il giornale, kamikaze travestiti da venditori ambulanti sarebbero pronti a farsi esplodere nelle nostre località balneari

Terrorismo, attentati in spiaggia: Bild lancia l'allarme, Italia smentisce

Allarme terrorismo sulle spiagge italiane ed europee, anzi no. Quanto scritto dal quotidiano tedesco Bild, secondo il quale la notizia di un rischio attentati in spiaggia sarebbe arrivata ai servizi tedeschi direttamente dall'intelligence italiana, è stato  smentito nel giro di poche ore. Il giornale tedesco parla, senza mezzi termini di "terrorismo pianificato sulle nostre spiagge" con kamikaze travestiti da venditori ambulanti e pronti a farsi esplodere.
Per la Bild, sarebbero a rischio le spiagge di Italia, Spagna e Francia del sud e i terroristi sarebbero pronti a usare armi e esplosivo fra lettini e ombrelloni.

La smentita arriva da più parti: fonti interne al Viminale sottolineano come una notizia del genere non possa esser stata fornita ai colleghi tedeschi perché, molto semplicemente, non è in possesso dell'intelligence italiana. Il Viminale cerca di evitare allarmismi mentre il presidente del Copasir, Giacomo Stucchi rincara la dose: "Per quanto riguarda le informazioni in nostro possesso, mai nessuno ci ha parlato di pianificazione in corso di attentati di questo genere che non ci risultano nella maniera più assoluta".
"Le fonti del giornale tedesco dovrebbero essere meglio verificate - aggiunge Stucchi - anche perché se ci fosse stato un allarme di questo genere sulle spiagge italiane avremmo già visto un innalzamento dell'attenzione da parte delle forze dell'ordine. Il fatto che non ci sia stato porta ragionevolmente a pensare che tali informazioni non siano basate su dati di realtà".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Blitz allevatori all'Antitrust per la 'Guerra del latte'

Antitrust, al via al 13mo convegno: tra gli sponsor anche Intesa San Paolo

I lavori saranno aperti il prossimo 24 maggio dal Johannes Laitenberger, direttore generale della concorrenza della Commissione europea e dal presidenye Agcom Giovanni Pitruzzella

Bari, turista americana trovata morta in un b&b con lividi sul collo

Fermo, lite culmina in tragedia: pensionato uccide la moglie con un fucile

Le ha sparato tre colpi al petto, durante un litigio in camera da letto

Francavilla, uomo lancia figlia della convivente dal viadotto della A14 e si suicida

La tragedia del cavalcavia. "Filippone non aveva problemi psichici"

Chieti: tre le vittime della follia dell'uomo: la moglie, la figlia e lui stesso. Molti aspetti ancora da chiarire

Piazza del Campidoglio manifestazione contro lo sfratto della Casa delle Donne in via della Lungara

Roma si mobilita per la Casa delle donne. Raggi: "Non la chiuderemo"

A rischio la storica sede di associazioni dei movimenti femministi in via della Lungara. La consigliera M5S Guerini intenderebbe trasformarla in un centro di coordinamento gestito da Roma Capitale