Domenica 08 Maggio 2016 - 19:30

Terrorismo, arrestato foreign fighter sloveno

Alfano plaude all'operazione: "E' la conferma che il nostro sistema di prevenzione e sicurezza sta funzionando al meglio"

Terrorismo, arrestato foreign fighter sloveno: reclutava aspiranti jihadisti in Italia

Un 26enne sloveno è stato arrestato nell'ambito di una operazione condotta dai carabinieri del Ros in collaborazione con la polizia slovena perché accusato di essere un foreign fighter, responsabile di arruolamento con finalità di terrorismo internazionale, oltre che di avere avviato un processo di radicalizzazione e di reclutamento di aspiranti jihadisti sul territorio italiano. Lo rende noto il ministro dell'Interno Angelino Alfano.

L'operazione, dice Alfano, "è stata portata termine con successo" ed "è la conferma, ancora una volta che il nostro sistema di prevenzione e sicurezza sta funzionando al meglio". Il ministro dell'Interno si è congratulato con il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette, per l'operazione, coordinata dalla magistratura di Venezia, che ha consentito anche di eseguire, nel corso dell'attività investigativa iniziata lo scorso anno, un altro provvedimento di espulsione, per motivi di terrorismo, nei confronti di un 28enne macedone e di arrestare un connazionale di 37 anni.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nevicata in Piemonte - Disagi sulla A32 Torino Bardonecchia

Liguria, treno bloccato per il maltempo: 400 passeggeri al freddo

Il convoglio è rimasto fermo dalle 17 di domenica pomeriggio per circa 4 ore, a causa del fenomeno del gelicidio

Prima nevicata a Milano

Maltempo in arrivo in tutta Italia: allerta in Emilia Romagna, Liguria, Toscana

Calano le temperature. Attese pioggia e neve, attenzione per pericolo valanghe

È morto monsignor Antonio Riboldi, vescovo antimafia

Lo comunica la Curia di Acerra. Aveva 94 anni. Disse: "Meglio ammazzato che scappato dalla camorra"