Martedì 08 Marzo 2016 - 13:00

Terrorismo, arrestata 16enne danese: pianificava attacchi

L'obiettivo della ragazza erano due scuole, una di queste ebraica. Accusato anche un 24enne

Terrorismo, arrestata 16enne danese: pianificava attacchi

Una ragazza danese di 16 anni è accusata di aver pianificato un attacco terroristico in due scuole, una di queste ebraica, dopo aver acquistato prodotti chimici adatti per la realizzazione di bombe. Lo rende noto la polizia danese spiegando che nell'indagine è stato accusato anche un amico 24enne della ragazza (un ex combattente in Siria secondo i media) che l'avrebbe aiutata nella costruzione delle bombe. 

Secondo l'emittente danese Tv2, la sedicenne si era da poco convertita all'islam. L'arresto è avvenuto il 13 gennaio. Il giorno dopo è stato fermato anche l'amico accusato, tra le altre cose, di aver fornito alla ragazza manuali per realizzare bombe. Entrambi si sono dichiarati innocenti. 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, sessione in parlamento a Berlino

Germania, Altomonte: "Rischio non sui mercati ma per agenda Ue"

Intervista al docente del dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico dell'Università Bocconi

FILE PHOTO -  File photo of Zimbabwe's President Robert Mugabe speaking to supporters at an election rally in Bindura

Zimbabwe, Mugabe: il politico 93enne rimasto al potere per 37 anni

A 36 anni cominciò la militanza politica e passò 10 anni in prigione. Ora ha rassegnato le dimissioni

Giorgio de Chirico

Rubata opera di De Chirico dal museo di Beziers in Francia

La "Composizione con autoritratto", dipinta nel 1926 è considerata di valore inestimabile

Zimbabwe, crescono lepressioni intorno al presidente Robert Mugabe

Zimbabwe, il presidente Robert Mugabe si è dimesso con una lettera

Lo comunica il presidente del Parlamento che stava per discuterne l'impeachment. L'anziano leader (93 anni) era al potere dal 1980