Giovedì 31 Dicembre 2015 - 13:15

Terrorismo, a Bruxelles sei fermati: pianificavano attacco a Capodanno

La polizia ha effettuato questa mattina, all'intero di un'indagine anti-terrorismo, sette perquisizioni domiciliari a Molenbeek

Terrorismo, a Bruxelles 6 fermati: pianificavano attacco a Capodanno

La polizia belga ha fermato sei persone durante perquisizioni a Bruxelles nell'ambito di un'indagine per sventare un piano che prevedeva attacchi in città durante la notte di Capodanno. Lo hanno riferito i pubblici ministeri della capitale belga. Proprio ieri sera il sindaco di Bruxelles ha vietato i tradizionali fuochi d'artificio, per timori di un attacco. Oggi pomeriggio un giudice deciderà se tramutare il fermo in arresto. In totale, la polizia ha effettuato questa mattina, all'intero di un'indagine anti-terrorismo, sette perquisizioni domiciliari a Molenbeek, quartiere di Bruxelles, a Anderlecht e Laken e Sint Pieters Leeuw, nel Brabante fiammingo, che hanno portato al fermo delle sei persone, che oggi saranno interrogate, secondo quanto riferiscono i media belgi. Durante le perquisizioni gli agenti hanno sequestrato materiale informatico, telefoni cellulari e apparecchiature 'airsoft' (repliche di armi da fuoco).

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido

Putin e Erdogan in conferenza stampa a Ankara

Putin si presenta come candidato migliore: Opposizione destabilizzerebbe

Il presidente russo spera nel sostegno di più di un partito politico