Venerdì 26 Agosto 2016 - 14:00

Terremoto, sindaco: Io non scappo, Amatrice risorgerà

"Mancano 15 persone, anche bambini", ha aggiunto Pirozzi

Sergio Pirozzi

"Verranno costruite case di legno, sulla scia di quelle svizzere: voglio il modello Valnerina e Svizzera. Non voglio quartieri ghetto". Lo ha detto il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi parlando con i cronisti. 

Pirozzi ha poi sottolineato: "Se non scappano i cittadini non scappa il sindaco. Amatrice risorgerà". E ha annunciato che è stato trovato un percorso alternativo dopo il crolle del ponte 'A tre occhi': "Dal primo sisma, con le scosse di ieri e stamani, la situazione è notevolmente peggiorata e la comunità di Amatrice non deve rimanere isolate". 

 "Mancano tante persone. Ho stimato a braccio una quindicina di persone. Manca chi faceva il pane. Manca la macellaia, mancano dei bimbi",  ha detto il sindaco di Amatrice.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, al Nord nuvole e rovesci. Centro e Sud, solo deboli piogge

Comincia una settimana di sollievo dal caldo. Le temperature massime scenderanno di molto

Emergenza idrica lago di Bracciano

Allarme siccità, la sete di Roma: la Regione ha un piano. Acea: Bene, parliamone

Zingaretti vuole aumentare i prelievi dagli altri acquedotti, facendo riposare Bracciano. Scontro in casa M5S tra le sindache di Anguillara e Roma

Un Orso Grizzly cattura e mangia i salmoni nel fiume

Uomo attaccato da un orso. E' già polemica sui provvedimenti

E' successo ieri in Trentino (Valle dei Laghi). Ferita non grave. Il Wwf spiega come convivere con i plantigradi

Incendio nella pineta di Castel Fusano, vicino Ostia

Incendi, in un giorno 1.500 interventi dei Vigili del Fuoco

Roghi in provincia di Grosseto e Arezzo. Presi cinque piromani