Giovedì 22 Dicembre 2016 - 11:30

Sindaco Amatrice: Parlamentari venite a stare qui tre giorni

L'appello-provocazione di Pirozzi per un intervento concreto della politica

Terremoto, sindaco Amatrice: Parlamentari venite a stare qui tre giorni

"Faccio un appello a un rappresentante per gruppo parlamentare: il 27, 28 e 29 dicembre vengano qui ad Amatrice al mio fianco. Ospiti miei, dalla mattina alla sera, a gestire la situazione". Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, una delle città più colpite dal sisma in Centro Italia, lancia un appello-provocazione alla politica: "Basta vuota solidarietà. Offro ai parlamentari un'opportunità. Si mettano gli scarponi, tolgano giacca e cravatta e vengano qui a parlare con la gente, a gestire, con vigili del fuoco e protezione civile, tutto: dell'assegnazione dei moduli abitativi alle riunioni organizzative". "Sono giorni di vacanza - sottolinea Pirozzi - tolgano qualche tempo alla loro famiglia e vengano qui, tra la gente che cerca ogni giorno di rialzarsi". Per il primo cittadino "il sopralluogo di un'ora ha poco senso, nessuno riesce a capire veramente come stanno le cose e le difficoltà quotidiane". "Quindi - conclude Pirozzi- li aspetto qui con scarponi e giubbotto. Darebbero davvero un ottimo messaggio alla gente". "Per dormire e mangiare - dice Pirozzi - nessun problema. Qui abbiamo cibo in abbondanza e poi sistemeremo materassi e lettini. Tre giorni in fondo sono nulla".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici prenderanno una quota di persone. Il "no" di Praga. Difficile gestire così i prossimi sbarchi

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Luigi Di Maio ospite di "In Onda"

Decreto dignità, Di Maio: "Relazione modificata da lobby". Mef smentisce

Il ministro del Lavoro contro il numero apparso nella relazione tecnica al decreto