Lunedì 12 Settembre 2016 - 18:00

Terremoto, Delrio: La fase di emergenza durerà 5-6 mesi

E sul Terzo Valico il ministro annuncia: "E' di 60 milioni la somma che arriverà a 11 comuni piemontesi interessati da scavi"

Terzo Valico: il ministro Delrio ad Alessandria firma il protocollo di intesa per lo sviluppo del territorio

"Adesso ci concentriamo al meglio per organizzare la fase di emergenza, che vuol dire che ci concentriamo su servizi, scuola e alloggi temporanei, oltre che sui contributi per una sistemazione autonoma. Le fasi come questa durano almeno 5-6 mesi". Così il ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Graziano Delrio, a chi gli chiedeva a proposito dei tempi della ricostruzione dopo il sisma del Centro Italia, a margine di un evento sul Terzo Valico ad Alessandria.

 "È difficile pensare - ha proseguito il ministro - che prima di questo periodo si possa risolvere la fase emergenziale. Ma questo non vuol dire che non dobbiamo ridurre al minimo le difficoltà e far tornare al massimo la normalità".

Delrio ha spiegato che il governo sta lavorando con la Protezione civile, il commissario Vasco Errani, gli enti locali e i ministeri competenti per "una serie di atti concreti che diano garanzie ai cittadini di una ricostruzione in tempi certi, ma soprattutto in questa prima fase, che è ancora una fase di emergenza, che permettano di ridurre al minimo i disagi per chi ha subito gravi danni e gravi lutti".

RIAPRE SCUOLA AMATRICE. "Domani riapre la scuola di Amatrice. Quello che deve essere chiaro è che l'Italia riparte, non si ferma. Davanti a una tragedia del genere non si possono commettere passi falsi". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervenendo alla scuola primaria di San Tammaro (Caserta).

60 MLN A COMUNI PER TERZO VALICO. E' di 60 milioni di euro la somma che arriverà agli 11 Comuni piemontesi interessati dagli scavi per il Terzo Valico, la nuova linea ferroviaria ad alta capacità che fa parte del corridoio europeo Reno-Alpi per opere di compensazione. Lo prevede il protocollo d'intesa firmato oggi ad Alessandria da Mit, Regione Piemonte, Rfi, Provincia di Alessandria e i Comuni interessati, alla presenza del ministro alle Infrastrutture e i Trasporti, Graziano Delrio. "L'accordo - ha spiegato il ministro - mira a un progetto condiviso di sviluppo nel territorio piemontese per una alleanza vera con i cittadini". Delrio ha sottolineato inoltre l'impegno del governo per i pendolari. "Non siamo - ha detto - maniaci dell'Alta velocità, ma abbiamo minimizzato l'impatto ambientale e crediamo che sia un'opportunità". Il ministro ha ricordato, a proposito, i 18 miliardi di euro dati a Rfi per potenziare il servizio di trasporto di pendolari.

Alla firma del protocollo d'intesa c'erano, oltre al ministro, l'assessore ai Trasporti del Piemonte, Francesco Balocco, il direttore investimenti di Rfi, Aldo Isi, la presidente della Provincia di Alessandria, Ida Rossa, i sindaci dei Comuni interessati e la commissaria del governo per il Terzo Valico, Iolanda Romano. I partecipanti hanno spiegato che entro ottobre saranno condivisi gli obiettivi dei finanziamenti con incontri di ascolto sul territorio, quindi a fine 2016 sarà fatto uno studio di prefattibilità dei progetti e a inizio 2017 saranno presentate al Cipe le scelte fatte. Il 29 ottobre, inoltre, si svolgerà un evento partecipativo di una giornata per ascoltare i cittadini sui progetti.

Delrio ha spiegato che i lavori del Terzo Valico stanno proseguendo. "Il primo lotto - ha precisato - è all'80%, il secondo al 35% e il terzo al 9%. Il quarto lotto sarà consegnato entro la primavera del 2017. Sono già stati avviati lavori per 2 miliardi". Isi ha aggiunto che il Terzo Valico "è un'opera molto complessa, ma ci siamo dati degli strumenti che ci permetteranno di arrivare al 2021 con il corridoio merci completato". Rossa ha invece sottolineato come "i controlli per la salute e per l'ambiente sono garantiti da soggetti terzi, e noi non faremo scontti: chiederemo che siano puntuali e credibili".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Convegno Mdp articolo uno

Centrosinistra, alleanza lontana: salta incontro Pisapia-Speranza

In una nota di Campo Progressista rinviato il meeting previsto per oggi a Roma tra il leader Pisapia e Speranza di Mdp

Presentazione Palinsesti Rai

Daria Bignardi lascia la direzione di Rai3: risoluzione consensuale del contratto

La giornalista dice addio all'emittente pubblica. L'azienda: "Non ha richiesto il pagamento di alcuna buonuscita"

Vitalizi, si apre la partita. Rosato: Sostegno Pd alla legge, spero M5s sia con noi

Vitalizi, si apre la partita. Rosato: Pd c'è, spero anche M5S con noi

Inizia oggi l'esame della proposta alla Camera dopo giorni di scontri e accuse reciproche di plagio

Forza Italia party (PDL) leader Berlusconi stands with Northern League leader Salvini and Fratelli D'Italia leader Meloni during a Northern League rally in Bologna

Prove di coalizione nel centrodestra: tre partiti più i civici

La ricetta di Giorgia Meloni, sposata da Brunetta, per Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia