Venerdì 26 Agosto 2016 - 20:30

Terremoto, governo: Paesi colpiti saranno ricostruiti come erano

L'annuncio del sottosegretario alla presidenza del Consiglio De Vincentis

Terremoto, governo: Paesi colpiti saranno ricostruiti come erano

"I centri colpiti dovranno essere ricostruiti come erano, più sicuri ma che mantengano intatte la tradizione, la cultura e le radici delle comunità locali. Per far questo  avremo bisogno di un percorso di scelte condivise con le realtà locali e le istituzioni locali". Questo l'annuncio del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincentis, al termine della riunione a Palazzo Chigi tra il premier Matteo Renzi, il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, con i governatori delle regioni colpite dal sisma del 24 agosto.

Con la delibera firmata ieri dal Consiglio dei ministri per lo stato di emergenza "viene definito il modello operativo e ci struttureremo sul posto con una organizzazione che darà risposte tempestive ed efficienti. Alcune deroghe consentiranno la possibilità di operare in tempi brevi. Questo è l'inizio di un percorso di condivisione e lavoriamo sulle ordinanze successive", ha dichiarato inoltre Curcio.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Voucher, Mdp e SI pronti a dare battaglia contro le nuove norme

Voucher, Mdp e SI pronti a dare battaglia contro la nuova norme

Fratoianni: Il referendum chiesto da milioni di italiani dovere essere oggi

Voucher, Salvini: Preme ok, sono solo beghe della sinistra

Voucher, Salvini: Per me vanno bene, solo beghe a sinistra

Per segretario del Carroccio positivo se su questa misura cade il governo

Voucher, Camusso: violata Costituzione, appello a Mattarella

Voucher, Camusso: violata Costituzione, appello a Mattarella

Pronta una petizione e il 17 giugno Cgil in piazza a Roma contro la nuove norma