Venerdì 26 Agosto 2016 - 20:30

Terremoto, governo: Paesi colpiti saranno ricostruiti come erano

L'annuncio del sottosegretario alla presidenza del Consiglio De Vincentis

Terremoto, governo: Paesi colpiti saranno ricostruiti come erano

"I centri colpiti dovranno essere ricostruiti come erano, più sicuri ma che mantengano intatte la tradizione, la cultura e le radici delle comunità locali. Per far questo  avremo bisogno di un percorso di scelte condivise con le realtà locali e le istituzioni locali". Questo l'annuncio del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincentis, al termine della riunione a Palazzo Chigi tra il premier Matteo Renzi, il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, con i governatori delle regioni colpite dal sisma del 24 agosto.

Con la delibera firmata ieri dal Consiglio dei ministri per lo stato di emergenza "viene definito il modello operativo e ci struttureremo sul posto con una organizzazione che darà risposte tempestive ed efficienti. Alcune deroghe consentiranno la possibilità di operare in tempi brevi. Questo è l'inizio di un percorso di condivisione e lavoriamo sulle ordinanze successive", ha dichiarato inoltre Curcio.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

I Vigili del Fuoco estraggono sopravvissuti dall'Hotel Rigopiano

Sisma, provincia Pescara: Email dal Rigopiano letta il giorno dopo

La dichiarazione di Antonio Di Marco, in un'intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000

Pensioni, Camusso a Boeri: Non ci sto a una guerra tra poveri

Pensioni, Camusso a Boeri: Non ci sto a una guerra tra poveri

"O trasferiamo un po' di ricchezze o facciamo una guerra tra i poveri"

Hotel Rigopiano, è polemica per la richiesta di aiuto via mail 11 ore prima della slavina

Hotel Rigopiano, ritrovato il corpo della settima vittima

Le opposizioni chiedono conto del ritardo nei soccorsi, Gentiloni: "La magistratura accerterà, no a capri espiatori"