Venerdì 26 Agosto 2016 - 20:30

Terremoto, governo: Paesi colpiti saranno ricostruiti come erano

L'annuncio del sottosegretario alla presidenza del Consiglio De Vincentis

Terremoto, governo: Paesi colpiti saranno ricostruiti come erano

"I centri colpiti dovranno essere ricostruiti come erano, più sicuri ma che mantengano intatte la tradizione, la cultura e le radici delle comunità locali. Per far questo  avremo bisogno di un percorso di scelte condivise con le realtà locali e le istituzioni locali". Questo l'annuncio del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincentis, al termine della riunione a Palazzo Chigi tra il premier Matteo Renzi, il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, con i governatori delle regioni colpite dal sisma del 24 agosto.

Con la delibera firmata ieri dal Consiglio dei ministri per lo stato di emergenza "viene definito il modello operativo e ci struttureremo sul posto con una organizzazione che darà risposte tempestive ed efficienti. Alcune deroghe consentiranno la possibilità di operare in tempi brevi. Questo è l'inizio di un percorso di condivisione e lavoriamo sulle ordinanze successive", ha dichiarato inoltre Curcio.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Presidente Mattarella con il  nuovo Ambasciatore d'Ungheria

Mattarella: Sui migranti si faccia discussione seria. Basta con battute e facezie

Il Capo delo Stato interviene alla Conferenza degli Ambasciatori. "Multipolarismo positiva evoluzione del Dopo Guerra"

Liberalizzazioni.Il governo cede su taxi e farmacie

Approvazione, controllo e sicurezza dei farmaci. Ecco i compiti dell'Ema

L'agenzia europea che aveva sede a Londra: 440 dipendenti e una rete di oltre 4.000 esperti

Mafia Capitale, Grillo cita Impastato: Non sarà mafia, ma è montagna di...

Mafia Capitale, Grillo cita Impastato: Non sarà mafia, ma è montagna di...

"Una banda organizzata di criminali con l'appoggio e la connivenza dei politici ha lucrato sulle spalle e i soldi dei romani. Questa verità è oggi una sentenza"

Paolo Gentiloni al Pirellone di Milano

L'agenzia europea del farmaco a Milano: presentata la candidatura

Paolo Gentiloni al Pirellone con il sindaco Sala: Impegno nazionale e locale per l'Ema. Una grande occasione economica e di prestigio