Sabato 27 Agosto 2016 - 20:00

Terremoto, continua l'incubo sciacallaggio: fermati 2 pregiudicati

Sono stati allontanati dagli agenti, rischiavano il linciaggio

Terremoto, continua l'incubo sciacallaggio: fermati 2 pregiudicati

La polizia di Roma Capitale ha fermato due pregiudicati per sospetto sciacallaggio ad Amatrice, il paese più colpito dal terremoto che ha devastato il Centro Italia. Secondo gli agenti si aggiravano con fare sospetto tra le rovine di uno stabile sgomberato, si sono perciò subito avvicinati fermandoli per un controllo. Sospettati di sciacallaggio, sono stati condotti presso la base operativa, anche per allontanarli dalla folla che iniziava a inveire. I sospettati, due italiani di 30 anni circa, hanno dichiarato di aver viaggiato per 700 km e di essere lì per aiutare: agli accertamenti, sono risultati pregiudicati con numerosi precedenti specifici tra cui furto e rapina. Indagini sono tuttora in corso per stabilire se avessero nascosto eventuali beni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Un Orso Grizzly cattura e mangia i salmoni nel fiume

Uomo attaccato da un orso. E' già polemica sui provvedimenti

E' successo ieri in Trentino (Valle dei Laghi). Ferita non grave. Il Wwf spiega come convivere con i plantigradi

Incendio nella pineta di Castel Fusano, vicino Ostia

Incendi, in un giorno 1.500 interventi dei Vigili del Fuoco

Continua l'attività dei pompieri in tutto il Paese. Roghi in provincia di Grosseto e Arezzo. Presi cinque piromani

An injured tourist arrives from the Greek island of Kos by boat after an earthquake to the Turkish resort town of Bodrum

Codacons: le agenzie devono rifondere le vacanze a Kos

Dopo il terremoto ci sarebbero stati dei casi di rifiuti. L'associazione dei consumatori ricorda le sentenze in materia

uomo che si lava le mani

Vademecum Aidaa: come risparmiare 20 litri d'acqua al giorno

Bastano buon senso e attenzione per alleggerire la bolletta e risparmiare acqua in questo periodo di emergenza