Giovedì 25 Agosto 2016 - 11:00

Terremoto, Airbnb a costo zero per chi è rimasto senza casa

E' possibile sia chiedere la disponibilità di un alloggio sia offrire lo spazio a disposizione in casa propria

Terremoto, Airbnb a costo zero per chi è rimasto senza casa

Anche Airbnb, il noto sito per affittare online stanze o case per brevi periodi, partecipa alla gara di solidarietà in favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Chi è rimasto senza casa può trovare un alloggio proprio sul portale: tutti i costi del servizio sono annullati per gli interessati, nel periodo che va da ieri fino all'11 di settembre.

Andando su Airbnb è possibile sia chiedere la disponibilità di un alloggio sia offrire lo spazio a disposizione in casa propria a chi ne ha bisogno. Non è una novità per Airbnb: il servizio Risposta Disastro è partito dopo l'uragano Sandy, che colpì New York nel 2012, quando gli 'host' - coloro che mettono in affitto stanze o case sul portale - fornirono il loro aiuto aprendo le porte di casa ai cittadini in difficoltà.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'Italia ancora nella morsa del freddo. Neve e venti forti

L'Italia ancora nella morsa del freddo: neve e venti forti

Nord nel gelo, centro-sud ed Emilia dovranno fare i conti con la neve

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

A trovarla è stato il marito, da chiarire il suo ruolo

Catania, arrestato il pericoloso boss Nizza

Catania, arrestato boss Nizza: era tra i 100 latitanti più pericolosi

Minniti soddisfatto: "Successo investigativo di alto livello"

Papa: Accogliamo migranti, anche noi siamo forestieri

Il Papa: Accogliamo i migranti, anche noi siamo forestieri

Francesco celebra così la giornata mondiale del Rifugiato