Martedì 13 Settembre 2016 - 09:15

Ad Amatrice riprendono le lezioni: scuola aperta in tempi record

La ministra dell'Istruzione Giannini al suono della prima campanella

Ad Amatrice riprendono le lezioni: scuola aperta in tempi record

Suona la campanella della scuola nelle zone colpite dal terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso 24 agosto. Questa mattina riprendono le lezioni ad Amatrice e a Cittareale, mentre negli altri paesi si parte giovedì. I bambini torneranno nelle scuole rimaste agibili dopo il terremoto o in prefabbricati, tende, e strutture attrezzate per accogliere gli studenti. Gli edifici dichiarati inagibili sono 32 su 577. Anche la ministra dell'Istruzione, Stefania Giannini, ha partecipato all'inaugurazione dell'anno scolastico ad Amatrice, dove la Protezione civile della Provincia autonoma di Trento ha costruito in tempo record un edificio modulare per accogliere i ragazzi. Giannini si è mostrata commossa ed emozionata: "Sono le condizioni di normalità che vogliamo consegnarvi oggi", ha sottolineato, "questo è un mezzo miracolo".

LEGGI ANCHE Terremoto, in Italia 28mila scuole in aree sismicamente attive

"Grazie a chi ha reso possibile riaprire la scuola ad Amatrice, oggi. Siamo appena all'inizio, è ancora lunga. Ma oggi #grazie. Viva l'Italia", il messaggio del premier Matteo Renzi su Twitter. "Buon primo giorno di scuola ragazze e ragazzi di #Amatrice. Grazie alla Protezione civile in particolare del Trentino #ripartiamodallascuola", gli fa eco il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

An injured tourist arrives from the Greek island of Kos by boat after an earthquake to the Turkish resort town of Bodrum

Codacons: le agenzie devono rifondere le vacanze a Kos

Dopo il terremoto ci sarebbero stati dei casi di rifiuti. L'associazione dei consumatori ricorda le sentenze in materia

uomo che si lava le mani

Vademecum Aidaa: come risparmiare 20 litri d'acqua al giorno

Bastano buon senso e attenzione per alleggerire la bolletta e risparmiare acqua in questo periodo di emergenza

La Vendemmia Verde

Italia senz'acqua: ulivi, frutta, cereali e uva in sofferenza. Danni per oltre due miliardi

La denuncia della Coldiretti. È una delle estati più calde e siccitose da oltre 200 anni. Agricoltura in crisi

Roma, emergenza acqua: il Comune valuta la chiusura dei nasoni

Roma, scontro Acea-Regione. Acqua razionata dal 28

Acea contesta la decisione di Zingaretti di vietare la captazione dal lago di Bracciano. La sindaca: "Mettetevi d'accordo