Martedì 16 Maggio 2017 - 12:15

Terremoto, sindaco Accumoli tra indagati per il crollo del campanile

Per reati che vanno dall'abuso d'ufficio al disastro e omicidio colposo

Terremoto, 7 indagati per il crollo del campanile di Accumoli

C'è anche il sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci, tra i 7 indagati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Rieti sul crollo del campanile di Accumoli, durante il terremoto dello scorso 26 agosto che provocò la morte di un'intera famiglia. Petrucci risponde di reati che vanno dall'abuso d'ufficio e rifiuto di atti d'ufficio all'omicidio colposo. Con lui sono indagati a vario titolo i responsabili dei lavori di consolidamento della struttura la cui necessità era stata sottolineata anni prima.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona