Giovedì 22 Giugno 2017 - 13:30

Teramo, si suicida il presunto killer della dottoressa uccisa

La donna, medico di 53 anni, è stata accoltellata davanti all'ospedale. Aveva denunciato due volte il suo stalker

Teramo, trovato morto suicida presunto killer della dottoressa uccisa davanti ospedale

Il presunto killer dell'oncologa Ester Pasqualoni è stato trovato morto in un appartamento di Martinsicuro, in provincia di Teramo, dove si è tolto la vita. La donna, medico di 53 anni, è stata accoltellata ieri davanti all'ospedale dove lavorava a Sant'Omero, nel teramano. Dalle ricostruzioni degli investigatori finora è emerso che l'omicidio non sarebbe collegato alla sua attività professionale. Sono in corso le verifiche da parte degli investigatori per stabilire se si tratti dello stalker di cui la dottoressa era vittima e per cui la donna aveva già sporto denunce alle forze dell'ordine. Del caso si occupano i carabinieri del comando provinciale di Teramo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Meteo, nuvole e temperature in calo: le previsioni per il 20 e il 21 agosto

Tempo instabile soprattutto sul medio-basso Adriatico

Turisti e sicurezza in città'

Isis minaccia su Telegram: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

Lo riferisce l'organizzazione Usa Site. Il Viminale comunica di aver espulso due marocchini e un siriano per motivi di pericolosità sociale

Trovato cadavere carbonizzato in un prato vicino ad Aosta

Per il momento non è stato possibile identificare la vittima

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona