Giovedì 09 Febbraio 2017 - 19:30

Tensioni all'Università di Bologna: agenti entrano in aula

Cariche contro gli attivisti, che dal primo pomeriggio stanno occupando la biblioteca di Discipline umanistiche

Bologna, scontri all'università

Giornate di caos e tensioni all'Università di Bologna. Gli agenti in tenuta antisommossa hanno sgomberato la biblioteca di Lettere di via Zamboni, 36 che era stata occupata dagli studenti dei collettivi. Le tensioni sono iniziate due giorni fa, quando studenti e antagonisti hanno dato il via a una protesta per i "tornelli", installati agli ingressi della biblioteca per controllare gli accessi. E questa sera, al culmine di una giornata di tensione, la polizia ha caricato gli studenti e liberato l'aula studio.

Le proteste e gli scontri sono proseguiti anche in piazza Verdi, cuore della zona universitaria. Gli antagonisti hanno rovesciato cassonetti e portato in strada tavoli e sedie con cui hanno creato delle barricate, poi spazzate via dalle forze dell'ordine.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Pedofilia, Papa su Barros nessuna esitazione: "Ma chiedo scusa alle vittime"

"Ho usato parole sbagliate e ho ferito chi ha subito abusi", ha spiegato il Pontefice

Roma, chiesto processo per riciclaggio per Fini e i Tulliani

Sono accusati di essere coinvolti nel giro di affari del 're delle slot' Francesco Corallo

Infortunio mortale sul lavoro all'azienda Elettrotecnica LG

Cassino, si è suicidato il padre accusato di abusi dalla figlia minorenne

Il corpo senza vita trovato impiccato in una chiesa in località Castello a Roccasecca. La denuncia della ragazzina arrivata attraverso un tema in classe

Nuvole, poi arriva il sole: il meteo del 22 e 23 gennaio

Le previsioni dell'Aeronautica militare