Mercoledì 31 Agosto 2016 - 09:15

Tennis, all'Us Open Fognini e Lorenzi accedono al secondo turno

Il ligure al secondo turno se la vedrà con lo spagnolo David Ferrer

Tennis, all'Us Open Fognini e Lorenzi accedono al secondo turno

 Fabio Fognini e Paolo Lorenzi approdano al secondo turno degli Us Open, quarto ed ultimo Slam della stagione di scena sul cemento di Flushing Meadows. Il 29enne di Arma di Taggia, attualmente numero 38 del ranking mondiale, ha battuto in 5 set, in rimonta, al termine di un match-maratona il russo Teymuraz Gabashvili, numero 105 Atp: 6-7, 3-6, 7-6, 7-5, 6-4 il punteggio, dopo 4 ore e 47 minuti di lotta, in favore dell'azzurro. Fognini al secondo turno se la vedrà con lo spagnolo David Ferrer, numero 13 Atp e 11 del seeding, che ha avuto via libera dopo nemmeno un set dal ritiro dell'ucraino Alexandr Dolgopolov, numero 58 Atp. Lorenzi, numero 40 Atp, ha sconfitto agevolmente l'argentino Carlos Berlocq, numero 76 Atp, con il punteggio di 6-4, 6-2, 6-1 in un'ora e 45 minuti. Prossimo avversario il francese Gilles Simon, numero 32 Atp e 30 del seeding.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tour, il norvegese Boasson Hagen vince la 19esima tappa

Tour, a Boasson Hagen 19° tappa. Froome resta in maglia gialla

Il gruppo si prende una vacanza e arriva a 12' e 30". Quarto Daniele Bennati della Movistar

Tour, Barguil vince sull'Izoard, Froome in giallo. Aru staccato

Tour, Barguil vince sull'Izoard, Froome in giallo. Aru staccato

Dopo le difficoltà di ieri il capitano dell'Astana paga nuovamente dazio sull'ultima salita chiudendo al tredicesimo posto

Ciclismo, Tour de France - Tappa Sedici

Tour, arriva la crisi per Fabio Aru. Ora è quarto in classifica generale

A Serre Chavalier trionfa lo sloveno Roglic Il sardo in ritardo di 53" da Froome sempre in giallo. Bene Uran e Bardet

Le Pro am tornano al Golf Sestrieres: 30 squadre in gara

Le Pro am tornano al Golf Sestrieres: 30 squadre in gara

Durante il week end, su uno dei campi più alti d'Europa (quota 2035), si daranno battaglia sui green del Colle professionisti e dilettanti