Martedì 22 Marzo 2016 - 10:30

Telecom: Buonuscita Patuano 6 milioni, tutte le deleghe a Recchi

Finisce l'era Patuano, l'accordo dopo le dimissioni dell'ad

L'ex ad di telecom Patuano e il presidente Recchi

Il cda di Telecom Italia ha raggiunto con Marco Patuano "un accordo per la cessazione del rapporto di lavoro e di amministrazione con effetto dalla data odierna". L'accordo, secondo quanto comunica l'azienda, prevede, oltre all'erogazione di quanto già maturato a titolo di retribuzione ed emolumenti, fissi e variabili, il riconoscimento di ulteriori importi di 1.235.000 euro lordi a fronte della cessazione del rapporto di amministrazione e 4.765.000 euro lordi a fronte della cessazione del rapporto di lavoro, per un totale di 6 milioni di euro lordi. Il cda ha oggi temporaneamente conferito le deleghe di ad al presidente esecutivo Giuseppe Recchi, che guiderà il gruppo fino alla nomina del nuovo amministratore delegato.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai, Comitato Informazione Pubblica: "Graduatoria Concorso 2015 resti unico riferimento per le assunzioni"

"A due anni di distanza, ancora non è dato sapere come l'azienda intenda agire per assicurare la salvaguardia e il rispetto delle posizioni e aspettative sorte in capo agli idonei"

Nicola Assetta entra in LaPresse. Sarà vicedirettore e capo area video

Il direttore Vittorio Oreggia: "Continua l'opera di espansione". Il presidente Marco Durante: "Il video è sempre più il nostro core business"

Tribunale di Torino condanna Blasting News a risarcire LaPresse

Il sito web sanzionato per l'utilizzo illegittimo di materiale fotografico

Mp&Silva, siglato nuovo accordo europeo per World Boxing Super Series

Mp&Silva, nuovo accordo europeo per World Boxing Super Series

Annunciata l'acquisizione dei diritti televisivi con RTL Netherlands e Arena Sport