Martedì 16 Febbraio 2016 - 09:00

Telecom: 12 miliardi di investimenti in Italia entro 2018

3.6 miliardi saranno dedicati alla posa di cavi in fibra ottica

Marco Patuano

Telecom Italia prevede di intensificare gli investimenti in reti più veloci fisse e mobili nei prossimi tre anni in Italia, dove prevede ricavi in crescita dal 2017.
Delineando il suo nuovo piano di investimenti per il 2018, la società prevede di spendere 12 miliardi di euro in Italia, tra cui 3,6 miliardi per la posa di cavi in fibra ottica. Il nuovo target di investimento di Telecom Italia per l'Italia è del 20 per cento superiore a quello della precedente piano triennale. La fibra ottica raggiungerà l'84 per cento della popolazione in Italia entro il 2018, mentre la rete mobile 4G coprirà oltre il 98 per cento della popolazione.

 

 Non più di 14 miliardi di reais saranno invece spesi per aggiornare la rete di telefonia mobile in Brasile, con l'obiettivo tramite Tim Participações Sa di aumentare la quota di mercato e far crescere l'Ebitda al 2018. Telecom Italia prevede di rafforzare la sua posizione nel campo dell'intrattenimento multimediale, anche nei settori video, musica, giochi ed editoria. Il gruppo prevede che l'indebitamento netto scenda al di sotto di 3 volte l'Ebtida entro la fine del 2018, nonostante l'impatto negativo delle rettifiche contabili pari a 2 miliardi di euro. Il nuovo obiettivo è meno ambizioso rispetto al multiplo di 2,5 per fine 2017 del piano precedente.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ecofin, riunione dei ministri delle finanze dell'Unione europea in Lussemburgo

Bilancio, la lettera della Ue. Italia rimandata a maggio

La Commissione europea invita a non annacquare le misure chiave. "Evitare passi indietro sulle pensioni. Attuare la Fornero"

Risultati candidatura ema milano

Ema, polemiche dopo la sconfitta. Maroni: "C'è stata scorrettezza"

L'Agenzia del Farmaco finita ad Amsterdam per sorteggio. Il governatore lombardo: "Gentiloni e Alfano potevano farsi vedere". Tutti contro il sistema di decisione

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, governo apre su donne e giovani. Ma a Cgil non basta: sindacati divisi

Gentiloni: "Paccheto importante e sostenibile". Camusso: "Insufficiente, 2 dicembre mobilitazione"