Sabato 12 Agosto 2017 - 19:00

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Vittoria importante in tribunale per Taylor Swift contro il dj David Mueller, accusato dalla popstar di averla molestata sessualmente. I giudici hanno infatti respinto la denuncia del disc jockey, che aveva a sua volta accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa. Swift ha reagito con gioia dopo la sentenza, abbracciando i legali e la sua famiglia con slancio.

La decisione della corte è arrivata al termine del quinto giorno di udienze del processo avviato dalla popstar nei confronti di Mueller, colpevole, a suo dire, di averle palpato il sedere durante un incontro con i fan prima di un concerto nel 2013. In aula anche l'ex guardia del corpo di Swift ha testimoniato a favore della cantante, sostenendo di aver visto il dj metterle le mani sotto la gonna mentre posavano davanti ai fotografi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

X-Factor 2017

X Factor, eliminato Gabriele Esposito nella serata inediti

La sua ‘Limits’ non conquista il televoto. Nigiotti il più convincente

Fabrizio De Andrè

"Tu che m'ascolti, insegnami". Parole e musica di Fabrizio De André rimasterizzate

Grande progetto della Sony diretto da Dori Ghezzi con Morgan. Criterio di divisione per temi (dall'amore alla guerra): 78 brani divisi per temi: 4 cd e 12 lp

Cremonini e i suoi 'Possibili scenari': "Ho provato l'ebrezza del coraggio"

Dopo due anni di intenso lavoro in studio, ecco il nuovo album. Il singolo 'Poetica' la sua scommessa più grande

Fatti mandare dalla mamma: adesso la canta Fiorello con Danti | VIDEO

Il singolo di Gianni Morandi reinterpretato in versione trapper con tanto di backstage