Martedì 02 Febbraio 2016 - 13:00

Tavecchio: Figc sostiene Infantino per la presidenza Fifa

La Federcalcio appoggia la candidatura del dirigente svizzero

Il presidente Figc Tavecchio

"La Figc sostiene la candidatura di Gianni Infantino alla presidenza della Fifa". Con queste parole, rilasciate al sito www.fifaforward2016.com, il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio ha annunciato pubblicamente l'appoggio italiano al dirigente svizzero. Nella riunione tra le 54 federazioni aderenti alla Uefa svoltasi a Nyon, i rappresentanti delle associazioni nazionali hanno espresso gradimento alla candidatura di Infantino. E' stato ribadito come l'Europa calcistica sia uno dei centri nevralgici per lo sviluppo del calcio mondiale e in tal senso la proposta di Infantino assume un ruolo cruciale nel processo di recupero della credibilità del massimo organismo calcistico mondiale. "La Fifa ha bisogno di ripartire con dirigenti giovani e con nuovo entusiasmo - ha continuato Tavecchio - la Uefa si deve prendere carico di questo processo di rinnovamento. Conosco bene Infantino, è competente e affidabile, e sono certo che sarà l'uomo giusto per assicurare alla Fifa la necessaria stabilità e indipendenza". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Londra, The Best FIFA Football Awards 2017 al teatro Palladium

Best Fifa awards, Buffon miglior portiere 2017

Premiato il numero uno della Juventus

Chelsea, Conte: "Esonero non mi fa paura". Ma spunta l'ipotesi Ancelotti

Chelsea, Conte: "Esonero non mi fa paura". Ma spunta l'ipotesi Ancelotti

Secondo la stampa britannica, la società londinese starebbe valutando alcune possibili alternative per il futuro e tra queste ci sarebbe l'ex tecnico del Bayern

Milan vs AEK Atene  - Europa League

Europa League, Milan sbatte su Anestis: 0-0 con l'Aek a San Siro

Il Milan resta prima nel girone D con 7 punti, a +2 proprio sui greci

Atalanta - Apollon

Europa League: Atalanta supera 3-1 Apollon, qualificazione vicina

Gli orobici salgono infatti a 7 punti e, complice la sconfitta casalinga dell'Everton contro l'Olympique Lione, si portano a +5 sulla terza classificata