Giovedì 27 Ottobre 2016 - 12:15

Tavecchio: Endorsement Agnelli? Non posso che essere contento

Sulla vicenda Intralot dice: "Noi sereni, abbiamo agito nella legge"

Tavecchio: Endorsement Agnelli? Non posso dire di non essere contento

"L'endorsement di Andrea Agnelli nel corso dell'assemblea azionisti della Juve? Tutte le cose positive fanno piacere. Io ho un rapporto di cordialità ed ho avuto anche delle critiche. Non posso dire di non essere contento". Queste le parole del presidente della Figc, Carlo Tavecchio, a margine della presentazione del report 'il conto economico del calcio italiano' alla Camera dei Deputati. "Un cambio di indirizzo importante? E' una scelta del presidente Agnelli", conclude.

"Se stiamo valutando un passo indietro in merito all'accordo di sponsorizzazione con la società di scommesse Intralot? No, siamo tranquilli e sereni perché abbiamo fatto le cose regolari e nella legge", aggiunge Tavecchio. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità

ISL, FIFA WM 2018 Qualifikation, Island vs Kroatien

Calciomercato, Milan-Kalinic standbye, rottura Borriello-Cagliari

E dopo oltre 24 ore di attesa finalmente la Juventus ha ufficializzato l'ingaggio di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain

Conferenza stampa AIA e presentazione VAR

Calcio, al via rivoluzione Var: ma deciderà sempre solo arbitro

Una vera e propria rivoluzione per il mondo del calcio, da tanti richiesta