Giovedì 01 Dicembre 2016 - 12:00

M5S propone uscita Comune di Torino da Osservatorio Tav

Appendino conferma: "Nessuna presa di posizione ideologica"

Tav, mozione M5S per uscita del comune di Torino da Osservatorio

Il gruppo consiliare del M5S di Torino ha presentato una mozione per l'uscita dall'osservatorio della Tav. "Questa mozione per l'uscita dall'osservatorio Tav è un segno della nostra vicinanza alla Valsusa", ha detto la pentastellata Viviana Ferrero, secondo quanto si legge su Twitter.

 

 

Come è noto, il MoVimento 5 Stelle è da sempre fermamente contrario alla realizzazione del TAV Torino-Lione, non per una presa di posizione ideologica ma per ciò che quest'opera rappresenta sotto tanti aspetti. Abbiamo proposto un Consiglio Comunale aperto per poter presentare tutti i punti di vista sull'argomento e agevolare un'informazione completa per i cittadini: ci è dispiaciuto constatare che la minoranza abbia votato contro questa proposta di trasparenza e partecipazione". Lo ha scritto su Facebook la sindaca di Torino Chiara Appendino.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Emiliano: Orlando ha un solo difetto? E' stato ministro con Renzi

Emiliano: Orlando ha un solo difetto? E' stato ministro con Renzi

"Io non l'avrei mai fatto, perché non mi fido dell'ex premier"

Pd, Orlando si candida alla segreteria: Partito deve cambiare ed essere utile all'Italia

Anche Orlando si candida alla segreteria Pd: Diciamo no alla politica della prepotenza

Il commento di Emiliano sul ministro della Giustizia: "Ha un solo difetto: ha fatto parte del governo Renzi"

Taxi, Delrio: Autisti e Uber devono rimanere dentro le loro zone

Delrio: Autisti e Uber devono rimanere dentro le loro zone

Il ministro precisa: "Non abbiamo ceduto alla piazza"

Renzi: In Usa cerco idee per battere populismi e rilanciare sinistra

Renzi negli Usa: Cerco idee anti-populisti per rilanciare sinistra

E sul dibattito nel Pd dice: "Non discutiamo solo sulle regole, riflettiamo sui contenuti"