Giovedì 01 Dicembre 2016 - 12:00

M5S propone uscita Comune di Torino da Osservatorio Tav

Appendino conferma: "Nessuna presa di posizione ideologica"

Tav, mozione M5S per uscita del comune di Torino da Osservatorio

Il gruppo consiliare del M5S di Torino ha presentato una mozione per l'uscita dall'osservatorio della Tav. "Questa mozione per l'uscita dall'osservatorio Tav è un segno della nostra vicinanza alla Valsusa", ha detto la pentastellata Viviana Ferrero, secondo quanto si legge su Twitter.

 

 

Come è noto, il MoVimento 5 Stelle è da sempre fermamente contrario alla realizzazione del TAV Torino-Lione, non per una presa di posizione ideologica ma per ciò che quest'opera rappresenta sotto tanti aspetti. Abbiamo proposto un Consiglio Comunale aperto per poter presentare tutti i punti di vista sull'argomento e agevolare un'informazione completa per i cittadini: ci è dispiaciuto constatare che la minoranza abbia votato contro questa proposta di trasparenza e partecipazione". Lo ha scritto su Facebook la sindaca di Torino Chiara Appendino.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

M5S, Masciari: "Denunciare i boss non è bastato. Mia fedina pulita"

Intervista all'imprenditore calabrese e testimone di giustizia che ha denunciato il racket e ora candidato

Napoli, il leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio al Teatro Sannazzaro

Rimborsi M5S, Le Iene rivelano altri tre nomi. Della Valle: "Taroccavo i bonifici con Photoshop"

I pentastellati coinvolti sarebbero: Cariello, Scagliusi e Dieni. La Dieni: "Falso. Ho versato fino all'ultimo euro"

Rimborsi M5S, Sarti si autospende. Interrogato l'ex De Girolamo

La decisione della deputata pentastellata: "Tutto dovrà essere chiarito nelle sedi opportune"

Leu, Boldrini con la maglietta canadese: "Je parle féministe"

La Presidente a Brescia per un’iniziativa di Liberi e Uguali sulla condizione delle donne in Italia