Lunedì 24 Giugno 2013 - 11:35

Taranto, 39 arresti per associazione mafiosa e spaccio di droga

manette

Taranto, 24 giu. (LaPresse) - A Taranto 39 persone sono state arrestate nell'operazione chiamata 'Duomo 2011', per associazione per delinquere di stampo mafioso finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo quanto appurato dalle fiamme gialle, l'associazione mafiosa ha garantito nel tempo un costante rifornimento di droga, per aree di mercato sempre più vaste, assumendo il totale controllo del territorio anche attraverso l'assoggettamento di numerosi commercianti. I 39 arrestati facevano parte del clan Taurino. Nell'operazione sono stati sequestrati 2 circoli ricreativi e 178 persone sono state segnalate alle prefetture competenti per la detenzione di sostanze stupefacenti. L'operazione è stata denominata 'Duomo 2011' dal nome della via in cui erano situati i due circoli ricreativi che facevano da centrali per lo spaccio di droga.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Genova, uomo ucciso a coltellate dalla convivente

Genova, uomo ucciso a coltellate dalla convivente

La donna, di nazionalità brasiliana, è stata portata in questura

Allarme caldo e siccità, il governo dichiara lo stato di emergenza a Parma e Piacenza

Allarme caldo e siccità, il governo dichiara lo stato di emergenza a Parma e Piacenza

A Roma la sindaca Raggi firma un'ordinanza per regolamentare l'uso dell'acqua potabile, proveniente dalla rete idrica comunale

Teramo, trovato morto suicida presunto killer della dottoressa uccisa davanti ospedale

Teramo, si suicida il presunto killer della dottoressa uccisa

La donna, medico di 53 anni, è stata accoltellata davanti all'ospedale. Aveva denunciato due volte il suo stalker

Caldo e temperature record in tutta Europa

Caldo e temperature record in tutta Europa

Francia, penisola iberica, Regno Unito e Italia con le regioni del Nord e quelle tirreniche nella morsa della calura