Mercoledì 31 Agosto 2016 - 12:15

Tanti auguri a Richard Gere: il 'gigolò' più amato compie 67 anni

Buon compleanno all'inossidabile sex-symbol attivista

Richard Gere

Avvocato, gigolò, adolescente tormentato. Questi sono solo alcuni dei ruoli rivestiti da Richard Gere, attore statunitense di origini anglo-irlandesi che oggi compie 67 anni. Nato nel 1949 a Philadelphia, Gere inizia la sua carriera cinematografica nel 1975 nel film 'Rapporto al capo della polizia'. La vera popolarità arriva però cinque anni dopo grazie ad 'American Gigolò', che lo trasformerà nel nuovo sex-symbol del cinema americano degli anni '80.

Da quel momento in poi, la sua fama cresce in maniera esponenziale: da 'Ufficiale e gentiluomo' a 'Schegge di paura', ogni pellicola è un successo. Indimenticabile per i fan è poi 'Pretty Woman' con Julia Roberts, commedia romantica amatissima dal pubblico che incassò ben 463,4 milioni di dollari.

Gere è inoltre un sostenitore dei diritti umani in Tibet, è attivo nelle campagne per la lotta contro l'Aids e si schiera a difesa dei popoli indigeni di tutto il mondo. Bello, bravo e anche solidale.

Scritto da 
  • Claudia Mingardi
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incerto il destino di Ben Affleck nel ruolo di Batman: sarà ancora Bruce Wayne?

Incerto il destino di Ben Affleck nel ruolo di Batman: sarà ancora Bruce Wayne?

L'attore è fiducioso e con un pizzico di ironia assicura: "Se il bat-telefono squilla, io rispondo"

Ben Affleck visibilmente ingrassato a passeggio

Ben Affleck: "Sarò ancora io Batman nel Cavaliere Oscuro"

L'attore smentisce le voci che lo volevano fuori dal progetto Warner per il terzo film della serie

Netflix presenta i suoi film fra le polemiche: guerra a Hollywood?

Netflix presenta i suoi film fra le polemiche: guerra a Hollywood?

'Bright' e 'Death Note' le pellicole in uscita sulla piattaforma streaming. E intanto il dibattito si accende

Bryan Cranston confessa: Quando è finito Breaking Bad ho pianto

Bryan Cranston confessa: Quando è finito Breaking Bad ho pianto

"Il creatore Vince Gilligan è riuscito a trovare il modo perfetto per dire addio a Walter White. È stato triste averlo lasciato ma non poteva succedere in circostanze migliori"